Opel Mokka 2021: nell concessionarie all’inizio dell’anno prossimo [FOTO e VIDEO]

La nuova generazione avrà un peso ridotto fino a 120 kg


La nuova Opel Mokka prosegue il suo cammino verso la produzione. La casa del fulmine sta proseguendo a fornire delle anticipazioni sulla nuova generazione del crossover ed ora propone un nuovo video, in cui viene mostrato un nuovo prototipo camuffato, mentre si stanno concludendo i test di collaudo. Sarà disponibile sia con motori termici che nella nuova versione 100% elettrica e l’arrivo nelle concessionarie è previsto per l’inizio del 2021.

Le caratteristiche della nuova Opel Mokka

Il rinnovato crossover, che perderà l’attuale X nel nome, si presenta con un design completamente rinnovato e sarà basato sulla nuova piattaforma CMP (Common Modular Platform), in grado di poter lavorare sia sui motori a combustione che su quelli a batteria. Secondo quanto annunciato dalla casa, il peso sarà ridotto fino a 120 kg, nonostante dimensioni quasi identiche.

Nella versione 100% elettrica della nuova Opel Mokka, le batterie saranno installate in basso nel pianale del veicolo, in modo da abbassare il baricentro e allo stesso tempo aumentare la rigidezza torsionale di un ulteriore 30%: eccellenti requisiti per una guida più dinamica.

I test sulle strade tedesche

Dopo aver effettuato i primi test al freddo del Circolo Polare Artico, come mostrato nelle nostre foto spia, ora questo modello è pronto per sostenere gli esami ed i collaudi finali presso il Test Center. Su questo percorso, vengono replicate le superfici delle strade più difficili d’Europa, per testare il comfort di marcia e l’acustica interna, anche sui percorsi più tortuosi.

I tecnici della casa tedesca regolano ripetutamente molle e ammortizzatori, in modo da migliorare continuamente l’equilibrio tra reattività e precisione sportiva. La nuova Opel Mokka 2021 vuole presentare un rumore stradale particolarmente basso per un comfort acustico ottimale, accresciuto ulteriormente dai materiali di alta qualità degli interni.

Il render della nuova Opel Mokka

Nelle scorse settimane, vi avevamo proposto anche le nuove immagini digitali, da parte della pagina Kolesa, che mostravano un rendering in linea con le forme che si possono scorgere attraverso la livrea del veicolo in prova.

Rispetto al modello precedente che poggiava su basi General Motors, la nuova Opel Mokka X che sta nascendo sarà molto diversa perché è la prima a essere progettata sin dall’inizio sotto la supervisione dei francesi di Groupe PSA, nuova Casa madre, da ormai tre anni, del marchio del Fulmine.

Quale motore per l’elettrica?

Sulla futura Opel Mokka X elettrica non sono ancora emersi dettagli in merito alla motorizzazione che adotterà. Probabile che sotto il cofano possa montare lo stesso powertrain che equipaggia la DS 3 Crossback E-Tense, ovvero un motore elettrico da 136 CV e 260 Nm di coppia, alimentato da una batteria agli ioni di litio da 50 kWh che supporta la ricarica rapida, garantendo più di 300 km d’autonomia e un’accelerazione 0-100 km/h in 8,7 secondi.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati