Nissan: uno sguardo alle novità per il futuro [VIDEO]

Le anticipazioni della casa giapponese

Nissan: uno sguardo alle novità per il futuro [VIDEO]

La pandemia coronavirus ha colpito pesantemente il mondo automotive e Nissan ha presentato un piano nei giorni scorsi con alcune riduzioni e tagli importanti. Su tutti la chiusura della fabbrica di Barcellona, ma anche una riduzione dei propri modelli, passando da 69 a 55. Non mancheranno, le novità ed il marchio giapponese ha voluto dare un’anticipazione con un video ufficiale.

Ci saranno 12 novità nei prossimi 18 mesi

Entro la fine del 2021, saranno dodici i nuovi modelli proposti dal marchio, con in primo piano i SUV e l’elettrificazione della gamma. Il filmato, intitolato ‘dalla A alla Z’, mostra dei piccoli teaser di alcune vetture di prossima introduzione, passando dal rinnovamento della Qashqai e della X-Trail fino alla nuova sportiva, la Nissan Z (questo il probabile nome), di cui abbiamo parlato già nei giorni scorsi in maniera un po’ più approfondita.

Si partirà dal SUV elettrico

Il primo nuovo modello a venir presentato dovrebbe essere la Nissan Ariya, mostrata a fine 2019 in versione concept: si tratta del SUV elettrico della casa giapponese, per poi proseguire con altri sette modelli a zero emissioni da lanciare entro il 2023.

Tornando al 2021, sono attesi gli aggiornamenti della Qashqai e della X-Trail. La prima, in particolare, rappresenta un modello chiave per Nissan e dovrebbe ricevere delle modifiche importanti, con anche l’introduzione di una variante ibrida plug-in in un secondo momento.

È atteso anche un nuovo SUV compatto, mentre per gli altri modelli siamo ancora in attesa di conoscere le prime indiscrezioni sul tipo e la data di uscita.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati