Hyundai i20 2020: connettività e sicurezza in primo piano [VIDEO]

Hyundai i20 2020: connettività e sicurezza in primo piano [VIDEO]

Design più audace e gamma motori elettrificata

Hyundai i20 2020: connettività e sicurezza in primo piano [VIDEO]

La nuova Hyundai i20 è stata presentata ad inizio marzo e presenta novità importanti in tanti aspetti. Un nuovo video mette in primo piano le nuove funzionalità dell’infotainment, con il display touchscreen centrale da 10,25 pollici ed il sistema audio premium Bose, così come la proposta di Apple CarPlay e Android Auto per la prima volta in modalità wireless, cioè senza fili.

Veste estetica più moderna e aggressiva

Parlando delle caratteristiche estetiche, in linea con la nuova filosofia stilistica Sensous Sportiness, la nuova Hyundai i20 offre un aspetto molto più moderno e grintoso. Il frontale esprime già questa maggiore audacia attraverso i nuovi gruppi ottici che si sviluppano sulla fiancata e la nuova grande griglia sul frontale affiancata da prese d’aria maggiorate. Novità anche sul montante posteriore, dove si nota la presenza di un dettaglio lucido che delimita la linea di cintura e si unisce visivamente al portellone.

La nuova Hyundai i20 cambia anche nelle dimensioni, diventando più bassa di 24 mm e più larga di 30 mm rispetto al modello precedente, mentre il passo è aumentato di 10 mm per una lunghezza dell’auto, pari a 4,04 metri, cresciuta di 5 mm rispetto a prima. C’è più spazio anche nel bagaglio che offre 25 litri in più rispetto al modello uscente, arrivando ad una capacità di carico di 351 litri. Aumentano anche le possibilità di personalizzazione estetica, potendo scegliere fra dieci tinte per la carrozzeria da combinare anche con il tetto nero a contrasto dando così vita a delle caratteristiche versioni bicolore. Nei prossimi mesi arriverà anche la versione più sportiva N.

Adas al top della categoria

La nuova Hyundai i20 migliora anche la dotazione di sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida grazie al pacchetto SmartSense di cui dispone. La suite tecnologica include lo smart cruise control, la frenata d’emergenza automatico con sistema di pre-collisione e riconoscimento pedoni e ciclisti, il limitatore di velocità intelligente, il sistema di mantenimento della corsia, il dispositivo di riconoscimento dei segnali di stanchezza del conducente, l’assistenza per la gestione degli abbaglianti, il Park Assist e molto altro ancora.

Interni con due display da 10,25 pollici

Gli interni della rinnovata vettura coreana presentano, in primo piano, due display da 10,25 pollici per il quadro strumenti ed il sistema di infotainment. Il cluster digitale dietro al volante cambia il colore in base alla modalità di guida: blu per Normale, verde per Eco e arancione per Sport. Il design minimal caratterizza la plancia, mentre sono inedite forme del volante e configurazione delle bocchette d’areazione che si estendono visivamente per tutta la lunghezza del cruscotto. Gli interni presentano un’ulteriore possibilità di personalizzazione con dettagli Lime Green che si vanno ad aggiungere alle opzioni in nero (Black Mono) o in una combinazione di nero e grigio (Black & Gray).

Il sistema multimediale dispone di supporti di connettività Android Auto e Apple CarPlay senza fili, oltre al sistema di ricarica wireless per smartphone, ai servizi connessi Hyundai Live, di navigazione TomTom ed al pacchetto Bluelink con comandi vocali. A bordo c’è anche l’impianto audio Bose con otto altoparlanti, incluso un subwoofer, per offrire un suono di alta qualità.

Due motori benzina, c’è la novità dell’ibrido

La gamma motori della Hyundai i20 2020 presenta importanti novità. In fase di lancio la vettura sarà disponibile con due motorizzazioni benzina, alle quali si affianca l’opzione ibrida, disponibile per la prima volta. Si può optare per il quattro cilindri 1.2 aspirato da 84 CV con cambio manuale a 5 marce oppure per il tre cilindri T-GDI da 1.0 litri disponibile con 100 o 120 CV.

Su quest’ultima motorizzazione è disponibile in abbinamento la tecnologia mild-hybrid a 48 volt, di serie sulla versione da 120 CV e a richiesta su quella da 100 CV. Sulle varianti ibride della nuova Hyundai i20 si può montare il cambio automatico doppia frizione a 7 velocità o il nuovo manuale iMT a 6 marce.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Hyundai i10 2020 | Com’è & Come va

Hyundai i10 2020: ecco la prova su strada video con la nostra recensione e pagelle
La nuova protagonista del nostro format Com’è e Come va è la rinnovata Hyundai i10 2020. La piccola citycar arrivata