Hyundai Santa Fe 2020: si rinnova il SUV, ora anche ibrido [FOTO]

Arriverà nelle concessionarie europee il prossimo ottobre

Dopo aver mostrato il teaser qualche giorno fa, la nuova Hyundai Santa Fe si mostra al pubblico. Una presentazione con immagini via internet, come ormai di consuetudine in questo periodo, con il SUV rinnovato sia dal punto di vista estetico che per quanto riguarda l’equipaggiamento. Con la novità dell’introduzione delle unità ibride. Arriverà nelle concessionarie ad ottobre.

Un look più audace

Partendo dal lato estetico, il modello del marchio coreano propone un look un po’ più audace e deciso. Le novità arrivano soprattutto nel frontale, con l’ampia griglia ad abbracciare i gruppi ottici con motivo tridimensionale. Le luci diurne a LED, dalla forma a T, creano una firma luminosa distintiva ed incorporano la doppia funzione di indicatori di direzione. Gli angoli sono dominati da prese d’aria aerodinamiche verticali, per incrementare l’efficienza del flusso d’aria.

Qualche novità la troviamo anche nel resto della vettura, come i passaruota più ampi o la disponibilità di cerchi in lega fino a 20 pollici. Al posteriore, invece, troviamo un nuovo design dei gruppi ottici che si estendono orizzontalmente ed enfatizzano la larghezza del modello, con una banda rossa riflettente che unisce i corpi luminosi. Aggiornamenti anche nel paraurti.

C’è il selettore Terrain Mode

Entrando nell’abitacolo, la nuova Hyundai Santa Fe presenta un nuovo design della parte inferiore del cruscotto, una console centrale riprogettata ed un nuovo sistema di infotainment, con touchscreen da 10,25 pollici. Un’ulteriore novità è l’arrivo del selettore ‘Terrain Mode’, per poter selezionare tramite la manopola nella consolle centrale le diverse modalità di guida.

I pulsanti ora sono tutti posizionati centralmente, per risultare tutti a portata di mano dalla posizione di guida, mentre è presente un nuovo cluster completamente digitale da 12,3 pollici.

Disponibili i motori ibridi

La nuova Hyundai Santa Fe è il primo SUV basato sulla nuova piattaforma di terza generazione del marchio coreano, in grado di consentire “miglioramenti significativi in termini di prestazioni, maneggevolezza e sicurezza”.

Dotata di un sistema che controlla il flusso d’aria, la nuova piattaforma migliora il movimento dell’aria attraverso il vano motore e consente al calore di dissiparsi. Questo incrementa la stabilità nella parte inferiore del veicolo, aumentata anche dalla posizione ribassata degli equipaggiamenti pesanti all’interno della piattaforma. Inoltre, migliora il controllo del rumore con sistemi di assorbimento acustico rinforzati e porta miglioramenti in caso di collisione.

I propulsori elettrificati, oltre ai classici motori termici, saranno protagonisti su questo modello. Non ci sono ancora i dettagli, saranno rilasciati “nel prossimo futuro”, ma è confermato l’arrivo delle nuove opzioni ibride ed ibride plug-in.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati