Peugeot 3008: ipotesi estetica della nuova generazione del SUV [RENDER]

Peugeot 3008: ipotesi estetica della nuova generazione del SUV [RENDER]

Modello atteso non prima del 2023

Peugeot 3008: ipotesi estetica della nuova generazione del SUV [RENDER]

Cambiare drasticamente stile si può, lo abbiamo visto con il frontale della nuova BMW Serie 4 svelata un paio di giorni fa. Chissà dunque che anche altre vetture protagoniste dello scenario automobilistico europeo non possano intraprendere prima o poi una svolta netta e decisa di cambiamento estetico.

Grande griglia a rivoluzionare il frontale?

Per esempio, attraverso questo render proposto da Auto-moto.com, viene immaginata come potrebbe trasformarsi la futura generazione della Peugeot 3008. Il grande SUV del Leone, il cui nuovo modello non arriverà prima del 2023, viene ipotizzato in questo progetto grafico con una nuova veste estetica che prende le distanza piuttosto nettamente dal design dell’attuale 3008. Anche in questo caso, come per la BMW Serie 4, la nuova Peugeot 3008 adotta un frontale totalmente nuovo ed inedito rispetto al passato, con una griglia anteriore che diventa molto più grande estendendosi sull’intero fascione.

Fari anteriori in stile nuova 208

Oltre ad abbandonare l’attuale mascherina stretta e dimensionata sulla parte centrale del muso, questa nuova Peugeot 3008 con la griglia a tutta larghezza assume un aspetto più grintoso e sportivo, anche grazie alle linee più marcate, decise e angolari. Così diventa più cattiva anche la conformazione della carrozzeria del cofano motore e dell’intero frontale, che lo avvicina stilisticamente a SUV sportivi premium come la Lamborghini Urus. Su questa ipotetica nuova Peugeot 3008 spiccano anche i sottili gruppi ottici ad artiglio che si estendono a tutta lunghezza sul frontale, ricordando un po’ quelli della nuova 208, e che prendono il posto degli attuali fari molto più convenzionali e classici.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati