Tazzari Defender Electric: così il fuoristrada Land Rover diventa elettrico [FOTO]

Dimostratore non omologato con motore da 272 CV

Come si fa a trasformare un vecchio Land Rover Defender 110 con motore a combustione endotermica in un fuoristrada “green” con propulsione completamente elettrica? Una risposta concreta a questa domanda ce la offre Tazzari EV Technology, azienda che affianca partner nello sviluppo e nell’industrializzazione di mezzi alimentati a batteria.

Off-road a batteria

Dall’iconico fuoristrada del marchio britannico nasce un particolare veicolo che, senza abbandonare la sua vocazione per l’off-road più puro ed estremo abbraccia un nuovo livello d’efficienza. Frutto del lavoro di modifica è il Tazzari Defender Electric che rappresenta una sorta di biglietto da visito per l’azienda emiliana che mira a valicare i confini del limitato mercato dei quadricicli elettrici dove finora ha agito prevalentemente.

Non omologato alla circolazione stradale

Il Tazzari Defender Electric è un dimostratore, dunque non è omologato per poter circolare in strada. Il veicolo è stato trasformato grazie all’adozione di un motore elettrico da 200 kW di potenza, collegato al cambio originale del modello Land Rover potendo così conservare la catena cinematica originale con trasmissione manuale, riduttore e trazione integrale meccanica.

Probabile base per futuro kit di trasformazione per vecchi fuoristrada

Con un motore elettrico da 200 kW, corrispondenti a oltre 272 CV, è stato necessario limitare l’erogazione di coppia per poter mantenere cambio e trazione originali. Tazzari non ha diffuso dati relativi all’autonomia offerta dal Defender EV, dato che ovviamente dipende dalla capacità delle batterie agli ioni di litio e che potrebbe variare fra 100 e 500 chilometri. Il progetto di elaborazione della Tazzari, oltre a fare da vetrina promozionale all’azienda di Imola, potrebbe essere il primo step per sviluppare un kit di trasformazione in grado di ridare nuova vita elettrica a vecchi fuoristrada e mezzi agricoli con motori benzina e diesel.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati