Alfa Romeo Montreal 2020: il fascinoso RENDER di una vera sportiva con spirito classico

Elegante coupé a due porte

Alfa Romeo ha lasciato un po’ d’amaro in bocca lo scorso anno quando, aggiornando i piani strategici per lo sviluppo di futuri modelli, ha sostanzialmente rimesso nel cassetto le nuove 8C e GTA, i modelli sportivi che al momento dell’annuncio avevano riacceso in maniera sostanziale gli entusiasmi degli alfisti di tutto il momento.

Alfa Romeo e il DNA sportivo

Mentre Alfa Romeo, per evidenti questioni di convenienza economica, è impegnata a concentrare i propri sforzi sul crossover, col progetto della Tonale in rampa di lancio, in giro per il mondo designer e creativi appassionati del marchio di Arese non hanno dimenticato cosa rende Alfa Romeo un’icona nel mondo dell’auto: le vetture sportive.

Montreal 2020: elegante coupé due porte

Questo ci porta dritti al render di una moderna Alfa Romeo Montreal 2020, un concept di auto sportiva realizzata da Yosuke Yamada, designer automobilistico di professione che lavora per Japanese OEM. Creata nel tempo libero, la nuova Alfa Romeo Montreal è un affascinante coupé a due porte che rende omaggio alla Montreal originale degli anni ’70.

Griglia a V ed elegante design minimal

Al di là del nome che rimanda a cinquant’anni fa, l’auto è tutt’altro che retrò come si vede dalle immagini del render. Le linee pulite e minimali che disegnano la carrozzeria propongono un’interpretazione più elegante del linguaggio stilistico di Alfa Romeo. La moderna Montreal ha un frontale all’insegna dell’essenzialità con fari sottili e griglia a V in fibra di carbonio. La forma a V è ripresa anche dalle nervature del cofano che si allarga fino ad incontrare un grande e avvolgente parabrezza inclinato.

Guardando la fiancata della vettura si notano il profilo sinuoso della carrozzeria, i muscolosi passaruota posteriori, le minigonne aerodinamiche, il tetto in vetro che scorre sul posteriore e i cerchi in lega a cinque razze che fanno intravedere le pinze dell’impianto frenante Brembo ad alte prestazioni.

Coda con curiosi fanali a turbina

La parte posteriore dell’Alfa Romeo Montreal moderna propone una fascia concava con eleganti fanali con rivestimento in fibra di carbonio e una configurazione simile a quella di una turbina. Sulla coda c’è anche un generoso diffusore sportivo e un doppio terminale di scarico montato centralmente.

Parlando del suo progetto grafico, Yamada ha spiegato di voler modernizzare l’Alfa Romeo Montreal fornendole un aspetto “semplice, elegante e sexy”, caratteristiche che definiscono i concept italia degli ultimi decenni. A guardare il render di questa coupé sembrerebbe proprio aver centrato il suo obiettivo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati