Project CARS 3: arriva già questa estate! Ecco VIDEO e FOTO

Project CARS 3: arriva già questa estate! Ecco VIDEO e FOTO

Project CARS 3 permette di guidare fino a 200 vetture

Project CARS 3: arriva già questa estate! Ecco VIDEO e FOTO

Project CARS 3, il titolo corsistico tra la simulazione pura e il racing game, uscirà questa estate! Un vera sorpresa, del tutto positiva, per gli amanti del genere (e se siete sulle pagine di Motorionline, probabilmente è cosi) e inaspettata come un fulmine a ciel sereno.

I ragazzi di Slightly Mad Studios e Bandai Namco non hanno perso tempo. Invece di aspettare la nuova generazione di console hanno deciso di rilasciare il loro videogioco già quest’anno, in estate, per spremere al meglio tutte le performance che l‘attuale generazione di console (e pc gaming) possono regalare.

Project CARS 3 uscirà per PlayStation 4, Xbox One e PC Windows portando in dote una nuova veste grafica, una manciata di novità per il gameplay e una sfilza di nuovi bolidi da pilotare con in mano il pad o, ancor meglio, il vostro Logitech G25/27 (avete il Fanatec? Figuratevi, va bene pure quello!).

Da amante quale sono della simulazione più pura, però, ho storto il naso quando ho visto il trailer del gioco. Le vie strette della città, i guard rail cosi vicini alle vetture, le sportellate “aggratis” mi hanno dato l’impressione di una gioco più votato al racing game (un po’ come sono i Grid per intenderci) piuttosto che alla simulazione più nuda e cruda di un Assetto Corsa. Non è detto che la enfatizzata spettacolarità non possa comunque far divertire con un gameplay più accessibile e alla portata di tutti. Proprio l’esperienza con il mano il pad è stata al centro dello sviluppo da parte degli sviluppatori che da loro stessa ammissione hanno sottolineato che “l’esperienza con il mano il joystick è stata completamente rivista. Dai veterani della serie ai professionisti delle simulazioni ai novellini potranno sperimentare l’emozione delle corse”.

Gli sviluppatori hanno dichiarato anche che la carriera sarà il fulcro del gioco, con una serie di gare collegate tra loro e caratterizzate da variazioni particolari per non farle risultare monotone e una uguale all’altra. Immancabile, ovviamente, il multiplayer con un sistema di matchmaking basato sulle abilità di ogni singolo pilota.

Sotto il capitolo “Parco Auto” scorgiamo un numero pazzesco: 200 vetture, da strada e da corsa, e 140 circuiti completi di ciclo giorno/notte con cambiamenti meteorologici dovuti all’alternarsi delle quattro stagioni.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati