Napoli, camionista finisce in mare col tir nel tentativo di prelevare l’acqua

Sbaglia la retromarcia e cade a mollo

Napoli, camionista finisce in mare col tir nel tentativo di prelevare l’acqua

Sbaglia manovra e finisce in mare con tutto il tir. E’ quanto successo nella mattina di ieri ad un camionista mentre con la sua autocisterna era impegnato nel tentativo di prelevare abusivamente l’acqua del mare ai giardini del Molosiglio a Napoli.

Prende male le misure in retromarcia e cade in acqua

Gli agenti della Polizia Locale, avvisati da una telefonata anonima, sono arrivati sul posto hanno e hanno trovato l’autista del camion, tutto bagnato, sulla banchina del porticciolo, mentre il camion finito a mollo affiorava a pelo d’acqua, galleggiando a fianco di barche e gommoni. Grazie alle immagini delle telecamere del vicino circolo nautico, gli agenti sono riusciti a ricostruire la dinamica dell’incidente. Le immagini mostrano un uomo che scende dal camion e dà indicazioni all’autista per fare retromarcia, durante la manovra qualcosa però va storto ed il mezzo pesante finisce in mare.

Autista senza patente per i mezzi pesanti

Dai successivi controlli della Polizia Locale è risultato che l’autista del camion non aveva neanche la patente per guidare i mezzi pesanti, ma solamente quelle per le auto. L’incidente è avvenuto mentre l’uomo cercava di prelevare, in maniera abusiva, l’acqua di mare che, come sottolineato anche la Polizia Locale, viene poi rivenduta alle pescherie che la utilizzano per la conservazione dei molluschi nelle vasche.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati