Toyota RAV4 Plug-in: il SUV ibrido in Europa a fine 2020 [FOTO]

Toyota RAV4 Plug-in 2020 con 306 CV di potenza e sistema di trazione integrale

Toyota presenta la versione europea della RAV4 Plug-in Hybrid, variante ibrida ricaricabile del SUV giapponese che offre 65 km d'autonomia in elettrico. Sarà sul mercato nella seconda metà del 2020.

Toyota ha alzato il velo dalla RAV4 Plug-in Hybrid nella versione destinata all’Europa, dopo l’anteprima avvenuta lo scorso novembre della versione americana al Salone di Los Angeles 2019. 

Motore benzina 2.5 litri e due motori elettrici per 306 CV di potenza

La variante ibrida ricaricabile dell’apprezzato SUV giapponese arriverà sul mercato europeo nella seconda metà del 2020, affiancandosi alla RAV4 Hybrid. La Toyota RAV4 Plug-in Hybrid monta un powertrain che mette insieme l’aggiornato benzina quattro cilindri da 2.5 litri e due motori elettrici, uno all’anteriore e uno al posteriore, che sono alimentati da una batteria agli ioni di litio ricaricabile. Il sistema propulsivo elettrificato sviluppa una potenza complessiva di 306 CV ed è associato al sistema di trazione integrale. La vettura ibrida di Toyota, capace di uno sprint 0-100 km/h in 6,2 secondi, offre quattro modalità di guida a seconda della necessità di preservare o meno l’energia elettrica della batteria.

Autonomia elettrica di 65 km, bagagliaio da 520 litri

La Toyota RAV4 Plug-in Hybrid garantisce un’autonomia in modalità elettrica di circa 65 chilometri (ciclo WLTP), con una velocità massima di 135 km/h. Guidando invece in modalità ibrida le emissioni di CO2 dichiarate dalla Casa giapponese sono di appena 29 g/km. La vettura massimizza l’efficienza adottando anche il sistema di climatizzazione a pompa di calore che ha debuttato sulla Prius. In termini di spazio e abitabilità, il SUV di Toyota, grazie alle batterie agli ioni di litio posizionate sotto il pianale, non compromette in maniera eccessiva la capacità di carico del bagagliaio che è di 520 litri, ovvero 60 litri in meno rispetto ai 580 litri garantiti dalla RAV4 Hybrid.

Ritocchi su esterni e interni

Sotto l’aspetto estetico la Toyota RAV4 Plug-in Hybrid si rende riconoscibile grazie al fascione anteriore rivisto con cromature sulla parte inferiore, alle prese d’aria specifiche e al nuovo design riservato ai cerchi in lega da 18 pollici (da 19 disponibili in optional). Alcune novità riguardano anche l’abitacolo, dove il SUV ibrido ricaricabile propone nuovi rivestimenti per i sedili e l’impianto d’infotainment con display touch da 9 pollici che integra la connettività smartphone con supporti Android Auto e Apple CarPlay.

Uscita e prezzi

Il SUV Toyota RAV4 col motore ibrido “alla spina”, uscirà in Europa verso la fine del 2020 ma già in Giappone è iniziata la sua commercializzazione. Il prezzo? Difficile immaginare un prezzo inferiore ai 50.000 euro.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati