Ferrari F8 Tributo: col tuning di Novitec si fa più potente sfiorando gli 800 CV [FOTO]

Così brucia lo 0-100 km/h in 2,7 secondi

In casa Novitec, specialista nell’elaborazione di supercar, non c’è un limite alla potenza, dandone ulteriore dimostrazione col tuning riservato alla Ferrari F8 Tributo propone due speciali kit d’aggiornamento, o meglio due step evolutivi, per il motore V8 turbo da 3.9 litri che equipaggia la sportiva berlinetta della Casa di Maranello.

Motore V8 3.9 portato a 787 CV e 882 Nm

Svelando per il momento le novità del primo stadio del progetto di tuning, Novitec offre alla Ferrari F8 Tributo un salto in avanti di potenza pari a 67 CV e 112 Nm di coppia che vanno ad aggiungersi ai 720 CV e 770 Nm di coppia massima della vettura originale del Cavallino Rampante. Con un potenza complessiva del propulsore V8 elevata a 787 CV e una coppia massima che tocca gli 882 Nm, la Ferrari F8 Tributo di Novitec diventa ancora più scattante: accelerazione 0-100 km/h in 2,7 secondi (2,9 per il modello di serie), con una velocità di punta confermata a 340 chilometri orari.

Nuovi sistema di scarico e nuovi cerchi Vossen

Altra novità sulla Ferrari F8 Tributo è rappresentata dal sistema di scarico ad alte prestazioni di Novitec, realizzato interamente in acciaio inossidabile. I clienti sono inoltre la possibilità di scegliere se disporre o meno della gestione elettronica del sound del motore. Ulteriore aggiornamento estetico riguarda i nuovi cerchi Vossen su misura, con design a cinque doppie razze e misure da 21 pollici all’anteriore e da 22 al posteriore. Sono disponibili ben 72 diversi varianti di colore per i cerchi Vossen, anche con finitura spazzolata o lucida.

Assetto ribassato di 35 mm e personalizzazioni negli interni

Il tuning prevede poi molle sportive Novitec che abbassano di circa 35 mm l’assetto della Ferrari F8 Tributo, a vantaggio di una guida più maneggevole. Oltre agli accorgimenti tecnici l’elaboratore si è prodigato a personalizzare anche gli interni della supercar del Cavallino, che possono essere declinati con diversi rivestimenti in pelle e Alcantara, in aggiunta ad una ricca gamma di opzioni relativa agli elementi di design dell’abitacolo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati