BMW M8 Competition: prova di velocità al Nurburgring col giro chiuso a 7′:32,79” [VIDEO]

BMW M8 Competition: prova di velocità al Nurburgring col giro chiuso a 7′:32,79” [VIDEO]

Test in pista condotto dalla rivista tedesca Sport Auto

BMW M8 Competition: prova di velocità al Nurburgring col giro chiuso a 7′:32,79” [VIDEO]

Con BMW che rimane fermamente convinta di non aver bisogno di una supercar nella sua gamma, la M8 Competition rimane il suo modello più veloce e performante, la migliore carta che il marchio dell’Elica può contrapporre alle rivali tedesche come la Mercedes-AMG GT S e l’Audi R8, rispetto alle quali però ha una natura decisamente diversa.

Gran Turismo con spirito da velocista tra le curve del ‘Ring

Mentre l’Audi R8 e la Mercedes-AMG GT possono essere considerate, sopratutto la vettura dei Quattro Anelli, delle vere supercar, la BMW M8 è più una Gran Turismo con caratterizzazione sportiva, più sulla stessa frequenza della Bentley Continental GT che non delle concorrenti tedesche. Tuttavia, ciò non significa che il modello della Casa bavarese non sia in grado di affrontare degnamente la pista, come hanno recentemente toccato con mano i colleghi della rivista tedesca “Sport Auto” in un recente test drive con la BMW M8 Competition sul circuito del Nurburgring.

Rispettabile tempo sul giro di poco più di 7′:32”

Sfruttando al massimo i 625 CV del motore V8 biturbo da 4.4 litri che consentono alla BMW M8 Competition di passare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi, Christian Gebhart, test driver di “Sport Auto”, si è divertito tra curve e saliscendi del noto tracciato tedesco. Come possiamo vedere attraverso il filmato qui sopra con il camera car del giro veloce in pista, la BMW M8 Competition ha completato il giro del Nurburgring fermando il cronometro sui 7 minuti e 32,79 secondi. Un tempo estremamente valido che è sui livelli (7′:32”) di quello ottenuto dallo stesso Gebhart al volante di un’Audi R8 V10 Plus del 2015.

Motore V8 biturbo 4.4 da 625 CV, trazione integrale e Launch Control

Uno dei motivi principali per cui la BMW M8 Competition è così veloce e reattiva è il suo motore V8 biturbo da 4.4 litri che sviluppa 625 CV di potenza e 750 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico M Steptronic a 8 marce. A differenza della maggior parte dei modelli sportivi della gamma BMW M del passato, la nuova M8 è proposta esclusivamente con il sistema di trazione integrale M xDrive che fornisce un grip fenomenale permettendo alla vettura di aggredire l’asfalto in maniera prepotente. In più non va dimenticato anche l’apporto all’accelerazione fornito dal sistema Launch Control di cui è dotata la M8 Competition.

Credit video: YouTube / Sport Auto

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati