Hankook Ventus S1 evo 3: il pneumatico estivo premium alleato del nostro viaggio #FeelTheDrive

Più sicurezza sul bagnato e più precisione di sterzata

Per godersi un viaggio in auto come si deve sappiamo quanto sia fondamentale poter fare affidamento su pneumatici che siano all’altezza. Del resto non è un mistero che, essendo l’unico punto di contatto tra la vettura e la strada, le coperture rappresentano un aspetto determinante della guida. Così nella nostra avventura #FeelTheDrive abbiamo voluto testare Hankook Ventus S1 evo 3, il pneumatico estivo premium che rappresenta la nuova punta di diamante tra le gomme Ultra High Performance del produttore premium.
Per saggiare le qualità dello pneumatico-ammiraglia Hankook Ventus S1 evo 3 abbiamo deciso di avventurarci dove avremmo potuto sollecitarlo a dovere, ovvero tra delle tortuose strade di montagna. Così siamo partiti dalle rive del Lago di Como con meta finale Livigno, attraversando Sondrio e Bormio. Un viaggio nel quale abbiamo potuto toccare con mano le numerose migliorie che il Ventus S1 evo 3 di Hankook porta in dote e che riguardano numerosi aspetti, dalla sue caratteristiche di composizione e tecnologiche fino ad arrivare all’elevato livello di performance che è in grado di offrire in termini di sicurezza, comfort di guida, predisposizione alla guida veloce e durabilità.

Crescono aderenza sul bagnato e precisione di sterzata

La terza generazione del pneumatico premium Hankook Ventus S1 evo 3 ha alzato ulteriormente l’asticella della sicurezza, che è rimasto sempre il principale obiettivo degli ingegneri dell’azienda durante la progettazione e lo sviluppo della nuova gomma. Il pneumatico Hankook Ventus S1 evo 3, rispetto alla precedente generazione, è migliorato soprattutto in termini di aderenza sul bagnato e di precisione di sterzata. Altrettanta attenzione da parte dei tecnici di Hankook è stata riservata anche alla riduzione della resistenza al rotolamento, perseguita senza intaccare l’elevata prestazione chilometrica del modello precedente. Così, mantenendo le peculiarità di prestazioni e comfort dell’S1 evo, con il pneumatico Hankook Ventus S1 evo 3 sono state migliorate le caratteristiche ambientali.

Evoluzione migliorativa del battistrada

Perseguendo la logica del miglioramento costante che contraddistingue la storia di successo degli pneumatici Ultra High Performance di Hankook, il nuovo Ventus S1 evo 3 garantisce gli standard richiesti dalle vetture sportive. Non a caso parliamo dell’ultima evoluzione di uno pneumatico che spesso è stato scelto come primo equipaggiamento da Case premium tedesche come Audi, BMW, Mercedes e Porsche.
Forte di nuove numerose tecnologie, rese pronte in tempi brevi per la produzione di serie, il pneumatico Ventus S1 evo 3 rappresenta il frutto del lavoro di Hankook nella ricerca dell’ottimizzazione del comportamento di guida e del miglioramento delle caratteristiche ambientali che si traduce in migliori performance in fatto di resistenza al rotolamento e durata.

Materiali innovativi per un grip maggiore su asciutto e bagnato

Hankook S1 evo 3 sfrutta una nuova generazione di materiali innovativi che permettono di ottenere performance ancora più elevate sulle strade asciutte e bagnate. Grazie ad una mescola che utilizza resine naturali ad alte prestazioni il pneumatico, oltre a beneficiare di un aumentato livello di aderenza nel picco della potenza di uscita, mantiene questo livello di aderenza elevato anche in un range di temperature decisamente più ampio, disponendo quindi di un limite allargato. Il battistrada del nuovo Hankook S1 evo 3 dispone di una mescola realizzata completamente in silicio che sfrutta una particolare tecnologia di
miscelazione per una distribuzione ottimale dei polimeri e dei riempitivi nella mescola della superficie di rotolamento. Gli effetti concreti? Un notevole miglioramento delle prestazioni di frenata sul bagnato e la riduzione della resistenza al rotolamento.

Nuova mescola per la parete laterale dello pneumatico

Alla minore resistenza al rotolamento, che scende del 2,5% rispetto al modello precedente, contribuisce anche la nuova mescola utilizzata per la parete laterale dello pneumatico. La gomma estiva premium di Hankook dispone di una nuova fasciatura di grado 0 di materiale composito di aramide. Tale soluzione riduce fino al 60% la crescita indesiderata della circonferenza di rotolamento a velocità elevate (oltre i 300 km/h) rispetto ai comuni tessuti a base di nylon. Così il Ventus S1 evo 3 è in grado di offrire una stabilità di marcia decisamente migliore e un maggiore durata grazie a un ridotto sviluppo di calore.

Più precisione e stabilità in curva

Anche le forze angolari, con un +5%, migliorano nel nuovo pneumatico Hankook. Questo avviene grazie al tessuto della cintura dello pneumatico e alla conformazione delle cosiddette “Hyper-Slant” sulle coste centrali del blocco del battistrada, novità che fanno aumentare la superficie di contatto effettiva sotto carico in caso di manovre improvvise, come ad esempio quando si deve evitare un ostacolo. Il battistrada asimmetrico vanta anche dei larghi e resistenti blocchi delle coste esterne, che sono stati ulteriormente rinforzati tramite degli aggiuntivi tiranti di collegamento. Novità questa che permette di beneficiare di una manovrabilità in curva più precisa e stabile.
Il battistrada esterno di Hankook Ventus S1 evo 3 ha una marcata scanalatura all’interno dello speciale design del blocco, soluzione stilistica che evoca la tipica serpentina del Ventus S1 evo. Senza intaccare le prestazioni sull’asciutto, ad aumentare l’aderenza sul bagnato e ridurre efficacemente l’aquaplaning, ci pensa invece la cosiddetta “Interlocking Groove”, abbinata al design a 4 canali con flusso ottimizzato.

Promosso anche dai test di Auto Bild

Oltre a convincere noi di Motorionline sulla bontà delle sue qualità in strada, il nuovo pneumatico Hankook Ventus S1 evo 3 ha conquistato anche la fiducia dei tester di Auto Bild, la popolare rivista tedesca, che lo ha piazzato tra i migliori della categoria. Provati nei consueti test comparativi con 53 pneumatici estivi dei principali brand, i Ventus S1 evo 3 hanno ottenuto un punteggio buono e molto buono in tutti i parametri del test, con gli esaminatori del giornale tedesco che he hanno apprezzato particolarmente la sicurezza offerta sul bagnato e le precisione di sterzata. Il giudizio finale della redazione di Auto Bild sottolinea proprio le principali qualità dell’Hankook Ventus S1 evo 3, che è stato descritto come “uno pneumatico bilanciato e performante, veramente impeccabile e perfetto, che offre un comportamento di sterzata preciso con un buon riscontro sulle strade asciutte e con la migliore frenata sul bagnato”.
Il nuovo pneumatico Hankook Ventus S1 evo 3 offre una linea di 62 dimensioni nelle misure da 17 a 22 pollici della serie da 50 a 25 con larghezze della superficie di rotolamento da 205 a 305 mm.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati