Lamborghini Sian FKP 37: si lavora sulla versione a cielo aperto [RENDER]

Lamborghini Sian FKP 37: si lavora sulla versione a cielo aperto [RENDER]

Sarebbe già esaurita anche questa versione

Lamborghini Sian FKP 37: si lavora sulla versione a cielo aperto [RENDER]

La Lamborghini Sian FKP 37 è stata presentata lo scorso settembre al Salone di Francoforte 2019 ed è andata esaurita, con i suoi 63 esemplari, già prima della presentazione. Ora la casa di Sant’Agata Bolognese è al lavoro per una nuova versione di questo modello, per poter viaggiare a cielo aperto sulla supercar del Toro più potente mai realizzata dalla casa italiana.

Spyder o Roadster?

Non si tratta ancora di una certezza, ma non è una novità per Lamborghini realizzare varianti scoperte delle proprie supercar, come ad esempio la Veneno Roadster o la Aventador SVJ Roadster. Resta da capire se si tratterà di una versione totalmente scoperta oppure con il soft-top.

Probabilmente lo scopriremo nei prossimi mesi, anche se nel frattempo il designer russo Aksyonov Nikita ci propone questo render sulla nuova variante della Sian. Secondo i rumors, inoltre, questo modello sarebbe già esaurito, con un numero di esemplari ridotto, rispetto ai 63 della Sian FKP 37.

Sarà veloce come la gemella

Parlando di motore e prestazioni, la versione open top della supercar del Toro non dovrebbe differire particolarmente dal modello classico. La Lamborghini Sian FKP 37 è spinta dal motore 6.5 litri V12 accoppiato al motore elettrico da 48 volt, per una potenza complessiva di 819 cavalli, rendendola appunto la vettura stradale più potente mai realizzata.

Le prestazioni sono, ovviamente, di livello superiore: accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi e la capacità di raggiungere i 350 km/h. Il prezzo della variante a cielo aperto? Superiore ai 3 milioni di euro.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati