Goodwood Festival of Speed: cancellata l’edizione 2020, causa coronavirus

Goodwood Festival of Speed: cancellata l’edizione 2020, causa coronavirus

Appuntamento al 2021 per la kermesse britannica

Goodwood Festival of Speed: cancellata l’edizione 2020, causa coronavirus

Questo 2020 non lo dimenticheremo tanto facilmente, per via del maledetto coronavirus. Ovviamente per la tragedia a livello mondiale, ma anche per tutti gli appassionati di auto: rischia di diventare il primo anno senza alcun salone o evento. Infatti, anche il Goodwood Festival of Speed 2020, tradizionale kermesse estiva in terra britannica, ha dovuto alzare bandiera bianca.

Il problema del distanziamento sociale

Originariamente, gli organizzatori avevano deciso di rinviare l’evento alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno, sperando in una discesa dei contagi. Effettivamente, in Europa, la situazione è in costante miglioramento ed il lockdown è finito quasi ovunque, ma restano sempre in vigore le norme di distanziamento sociale, per evitare una nuova ondata e nuove chiusure.

Queste norme, tuttavia, non sono compatibili l’evento inglese: “Goodwood è sempre stata orgogliosa di creare gli eventi e le esperienze migliori possibili e, con le misure necessarie del distanziamento sociale per combattere il virus, non sarebbe possibile organizzare il Festival o il Revival senza compromettere gravemente l’esperienza per tutti i soggetti coinvolti”.

Un aiuto per il futuro del Festival

Seppur sia già stata confermata l’edizione 2021, con la possibilità di tenere validi i biglietti già acquistati per l’anno prossimo (o chiederne il rimborso), questa cancellazione sta mandando in difficoltà economica gli organizzatori. Per questo, è stata avviata una campagna come ‘Associazione dei sostenitori di Goodwood’ per “salvare gli eventi per le future generazioni”.

Un contributo per diventare un sostenitore a vita, con vantaggi per le prossime edizioni, con prezzi da 100 a 500 sterline, oppure una semplice donazione tra 10 e 50 sterline per sostenere il Goodwood Festival of Speed ed il Revival.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati