Nuova Kia Picanto 2020: tutti i dettagli, scheda tecnica, caratteristiche, motori e prezzo della nuova piccola coreana [FOTO e VIDEO]

Nuova Kia Picanto: il facelift è previsto nel 2020. Ci sarà anche la versione 100% elettrica

Nuova Kia Picanto: il facelift è previsto nel 2020. Ci sarà anche la versione 100% elettrica. Ecco quando esce e le prime foto

La Kia Picanto, la city car compatta del marchio coreano si da al lifting facciale diventando nuova Kia Picanto 2020. Ora tutta la gamma si presenterà con migliorie esterne ed interne ma soprattutto con nuove tecnologie senza dimenticare i motori rivisitati.

Estetica giovane e sportiva

Il facelift, grazie agli allestimenti più sportivi GT-Line e X-Line, danno alla piccola compatta da città un aspetto più giovane e dinamico rispetto al passato. All’anteriore fa bella mostra di sé la griglia a tiger nose contornata da una cornice cromata, che divide le grandi luci diurne a LED a quattro lampadine. Sotto di esso c’è la griglia del radiatore e, ai lati, le prese d’aria che incastonano i fendinebbia tondeggianti. Le versioni più sportive GT-Line si riconoscono per le prese d’aria accentuate e per i paraurti in tinta carrozzeria con inserti nero lucido e fendinebbia posti centralmente; le X-Line per gli inserti che richiamano l’aspetto delle piastre para-motore di protezione dei SUV in finitura metallo con logo X-Line. La coda, per tutti gli allestimenti, comprende linee nette, un accenno di spoiler e i nuovi gruppi ottici posteriori a LED. La nuova Kia Picanto offre agli acquirenti otto colorazioni per la carrozzeria, due nuovi cerchi in lega di alluminio da 14 a 16 pollici.

Motori diesel e benzina

Per quanto riguarda il capitolo motori potremo scegliere tra un motore T-GDi da 1,0 litri (iniezione diretta di benzina e turbocompressore) che sviluppa 100 CV e un motore DPI Diesel (iniezione doppia porta) da 1,0 litri che eroga 67 cavalli. A questi si affiancherà la nuova trasmissione manuale automatizzata chiamata AMT. L’AMT si basa su un cambio manuale a cinque marce con attuatori per frizione e innesti marce al fine di rendere automatico il funzionamento. In poche parole, parliamo un cambio manuale ma robotizzato.

Tecnologia di bordo

Una volta saliti a bordo, ci troveremo davanti il touch-screen da 8,0 pollici, che sostituisce il precedente sistema da 7,0 pollici. Questo presenta una connessione multipla Bluetooth, che permette agli utilizzatori di accoppiare fino a due dispositivi mobili contemporaneamente, uno per l’uso del telefono vivavoce e dei media; l’altro solo per uso multimediale. Il sistema è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. A seconda delle specifiche di allestimento, la nuova gamma ADAS di Picanto include il sistema di assistenza anticollisione frontale (FCA) con rilevamento di pedoni, ciclisti e veicoli. Inoltre, Picanto è disponibile con Lane Keeping Assist (LKA), Driver Attention Warning (DAW) e Lane Follow Assist (LFA). Emilio Herrera, Chief Operating Officer di Kia Motors Europe, commenta: “Picanto è uno dei nostri modelli più venduti in diverse regioni del mondo e uno dei preferiti dagli automobilisti del segmento A europeo. Gli aggiornamenti introdotti sono stati ispirati dall’obiettivo principale di mantenere Picanto un passo avanti rispetto alle sue concorrenti, grazie al design vibrante e alla guida divertente, con la combinazione di tecnologie legate alla connettività e alla sicurezza da segmento superiore. Siamo certi che la rinnovata Picanto aumenterà ulteriormente la nostra quota di mercato in questo segmento caratterizzato da una forte competitività.

Quando esce?

La versione aggiornata di Picanto offrirà come sempre la garanzia Kia di 7 anni e 150.000 chilometri. Il suo debutto sul mercato avverrà nel terzo trimestre del 2020

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati