Noleggio a lungo termine: come rescindere in anticipo il contratto

Noleggio a lungo termine: come rescindere in anticipo il contratto

Le possibili penali e le condizioni contrattuali

Noleggio a lungo termine: come rescindere in anticipo il contratto

Il noleggio a lungo termine è una formula sempre più utilizzata, al posto dell’acquisto vero e proprio della vettura, nonostante l’emergenza coronavirus abbia provocato un rallentamento molto importante anche in questo settore. Il contratto è solitamente dai due/tre anni in su, ma può capitare di avere la necessità di dover chiudere in anticipo il contratto. Come è possibile farlo?

Leggere attentamente il contratto

Come accade per tutti i contratti, come ad esempio quelli stipulati con un operatore telefonico, anche per il noleggio a lungo termine sull’accordo sono segnalate le condizioni, nel caso si decida di recedere in anticipo. Viene spiegato tutto, da eventuali penali alla modalità di recesso, in modo da poterci recare dalla società dove è stato stipulato per effettuare la rescissione.

Le possibili penali

Bisogna pagare per questa chiusura anticipata? Solitamente sì, anche se dipende da quando si effettua la rescissione. Se avviene in prossimità della scadenza naturale del contratto, è molto probabile le penali siano limitate o addirittura assenti. Molte società utilizzano alcune formule o promozioni speciali, tramite cui è possibile recedere gratuitamente dal 25° mese in poi.

Se, invece, la rescissione è molto anticipata, vi verrà richiesta la penale, secondo le condizioni scritte sul contratto. Una delle formule più utilizzate è il pagamento di un terzo dei canoni residui: ad esempio, su una rescissione dopo 24 mesi su 48 effettivi di contratto, verrà richiesto il pagamento di 8 canoni mensili. Ma, come dicevamo, ogni società ha le sue regole e modalità.

Il controllo dell’auto

Così come avviene anche in caso di naturale chiusura del contratto, l’auto utilizzata per il noleggio sarà sottoposta alle verifiche su eventuali danni e sui chilometri percorsi. In caso ci fossero problemi o il chilometraggio fosse andato oltre il limite previsto, saranno richieste al cliente ulteriori penali. Anche queste, comunque, già previste dal contratto al momento della stipula.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati