Audi Q5 Sportback: c’è la conferma, la coupè potrebbe arrivare nel 2021 [RENDERING]

Audi Q5 Sportback: c’è la conferma, la coupè potrebbe arrivare nel 2021 [RENDERING]

Tutti le motorizzazioni potrebbero essere elettrificate, con due varianti Plug-in

La nuova Audi Q5 Sportback dovrebbe arrivare nell'ultimo trimestre del 2020, come conferma anche il CEO di Audi, Bram Schot. Focus sulla dinamica di guida e sull'elettrificazione. nel frattempo vi mostriamo due rendering che abbiamo trovato in rete, verosimilmente vicini alla versione definitiva.
Audi Q5 Sportback: c’è la conferma, la coupè potrebbe arrivare nel 2021 [RENDERING]

La nuova Audi Q5 Sportback potrebbe essere solo l’ultimo di una lunga lista di SUV che la casa di Ingolstadt ha sfornato negli ultimi anni. Con la versione coupè del SUV di media grandezza, si va così quasi a completare la gamma Q di audi, che vede la piccola Q2 (arriverà il nuovo modello a breve, includendo anche una versione coupè), Q3 e Q3 Sportback, Q5, Q7 e Q8 (qui la prova della gamma Q di Audi). Inizialmente sembravano solamente rumors, ma da poco abbiamo ricevuto la conferma, direttamente proveniente dai piani alti di Audi.

Audi Q5 Sportback: come prende forma

Nel video che vi proponiamo qua in copertina all’articolo, SRK design ci mostra quello che potrebbe essere stato il lavoro dei designer di Audi nel trasformare il posteriori del Q5, passando da una coda tronca ad una coda spiovente e sinuosa, per guadagnarsi la nomea di “Sportback”. Non ci aspettiamo grandi cambiamenti significativi nella vettura, se non un set-up delle sospensioni più rigido e una carreggiata ribassata, a favore della dinamica di guida.

Nuova Audi Q5 Sportback, guida dinamica e spirito sportiveggiante

La conferma arriva proprio dal CEO di Audi Bram Schot ad una testata inglese: “Presenteremo un totale di circa 20 nuovi modelli quest’anno, tra cui la nuovissima Audi A3, l’aggiornamento, il restyling della Q2 più compatta e anche modelli completamente nuovi come la Q5 Sportback“, ha affermato. Il 2020 sarà un anno importante per Audi, anche se l’imprevisto del Coronavirus potrebbe far slittare non poco le strategie del produttore tedesco. Lanciare oltre 20 news non sarà facile, considerando anche gli oltre 2 mesi di stop che questa pandemia sta causando a tutto il mondo.

La nuova Audi Q5 Sportback potrebbe arrivare, come detto, verso la fine del 2020, nell’ultimo trimestre per intenderci e porterebbe con sé anche un probabile restyling per il più tradizionale Audi Q5. Andrebbe così ad affiancarsi ai “cugini” tedeschi come BMW X4 e Mercedes GLC Coupè, già sul mercato da alcuni anni. Non ci dovrebbero essere novità sostanziali a livello di meccanica, sfruttando i già conosciuti motori a 4 cilindri TFSI 2.0 che troviamo sulla Q5, tutti dotati di tecnologia Mild-Hybrid, da 245 CV e le versioni Plug-In, le 50 e 55 TFSI rispettivamente con 299 e 367 CV (qui la prova su strada). Sul lato diesel, troviamo il classico 2.0 TDI, abbinato alla tecnologia mild-hybrid da 136 fino a 204 CV. Si sale con il V6 da 231 o 286 CV, fino ad arrivare al più potente SQ5 da 347 CV, anche questo mild-hybrid.

Come sempre, la strada di Audi è indirizzata verso l’elettrificazione, infatti saranno oltre 4 i modelli Plug-in Hybrid che il produttore tedesco offrirà nel corso di questo anno. Staremo a vedere.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati