Kia Carnival 2021: svelata la quarta generazione [FOTO]

Lancio sul mercato (non europeo) previsto per la fine dell'anno

La nuova generazione della Kia Carnival, la quarta, è stata ufficialmente svelata. Il nuovo modello del minivan di Kia, commercializzato in alcuni mercati (tra cui gli Stati Uniti) con il nome Sedona, sarà lanciato sul mercato a fine 2020.

La Kia Carnival 2021, che come tradizione la Casa sudcoreana non lancerà sul mercato europeo, necessitava di un aggiornamento dopo tanti anni di “staticità” del precedente modello sul mercato. La versione uscente della Carnival era stata infatti lanciata nel 2014 ed il confronto con gli altri modelli più recenti della gamma Kia che hanno debuttato in questi ultimi anni rendeva il confronto impietoso per la monovolume sudcoreana.

GUV per le giovani famiglie

Definita da Kia un GUV (Grand Utility Vehicle), la nuova Carnival si presenta con un look che è stato aggiornato e reso più moderno, all’insegna di un maggior dinamismo estetico. Il costruttore spiega che la nuova Kia Carnival è stata progettata per attrarre le giovani famiglie progressiste con una combinazione di innovazione, flessibilità e stile.

Griglia Tiger Noise sul muso

La novità stilistiche della nuova Kia Carnival coinvolgono l’anteriore, con uno sbalzo più corto ed un cofano allungato grazie allo spostamento più indietro del montate anteriore. Il nuovo modello della Carnival sfoggia la griglia anteriore “Tiger Noise” di Kia, oltre a gruppi ottici con fari angolari e luci diurne a LED incorporate. Sul muso si notano le finiture cromate sulla griglia, insieme al rinnovato paraurti con nuove prese d’aria ai lati.

Nuova firma luminosa sul posteriore

Kia ha allungato l’interasse della Carnival che ora offre maggior abitabilità. Si notano poi i montanti A e B oscurati, in contrasto con la carrozzeria, mentre una striscia esclusiva con trama a diamante affianca il montante C, riprendendo la soluzione stilistica della nuova Kia Sorento. Importanti novità si concentrano sul posteriore del veicolo dove spiccano i nuovi fanali collegati tra loro da una barra luminosa a LED a tutta larghezza. Sopra quest’ultima c’è una finitura cromata che avvolge la base del lunotto e i finestrini posteriori. Sulla parte inferiore della coda si fa notare invece una vistosa piastra paramotore metallica.

In attesa di conoscere interni e motori

Kia non ha ancora rilasciato dettagli e immagini degli interni della nuova Carnival, ma afferma che è più spaziosa del modello uscente. Restano per il momento sconosciute anche le informazioni relative alle motorizzazioni disponibili. Secondo i rumors comunque la gamma dovrebbe prevedere un benzina quattro cilindri turbo da 2.5 litri da 280 CV e una motorizzazione ibrida plug-in da 230 CV.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati