Opel, colpo vincente per il brand ambassador Jurgen Klopp col trionfo del Liverpool in Premier League

Opel, colpo vincente per il brand ambassador Jurgen Klopp col trionfo del Liverpool in Premier League

L'uomo Opel si è laureato Campione d'Inghilterra

Opel, colpo vincente per il brand ambassador Jurgen Klopp col trionfo del Liverpool in Premier League

Opel fa i complimenti a Jurgen Klopp, brand ambassador della Casa del Fulmine, per la vittoria del tecnico tedesco che ha guidato il Liverpool alla conquista della Premier League 2019-2020.

La vittoria del campionato dopo la Champions di un anno fa

A quasi cinque anni da quando si sedette sulla panchina dei Reds, Klopp aggiunge un altro importante successo alla sua fortunata avventura al timone dei Liverpool. Dopo aver vinto la Champions League 2019, anno in cui l’allenatore tedesco ha conquistato anche il premio FIFA Best Men’s Coach, Klopp ha condotto il Liverpool al titolo della Premier League, dopo un’astinenza durata 30 anni. Al termine di un campionato dominato sin dalle fasi iniziali, i Reds si sono meritatamente laureati Campioni d’Inghilterra, arricchendo così di un altro prestigioso titolo la loro ricchissima bacheca.

Le congratulazioni di Opel al tecnico tedesco

Opel si congratula con Klopp, testimonial del marchio tedesco dal 2012 quando era ancora sulla panchina del Borussia Dortmund, attraverso le parole del CEO di Opel Michael Lohscheller: “Congratulazioni a Jurgen, al suo staff, alla squadra, ai tifosi e a tutte le persone coinvolte nel Liverpool. Noi in Opel sappiamo come ci si sente a ritornare in vetta dopo così tanto tempo e spero che tutti coloro che sono vicini al Liverpool si godano il momento. Jurgen è onesto, lavora duro, è empatico, credibile e di successo. Al tempo stesso, ha tenuto entrambi i piedi ben saldi a terra. In breve: non possiamo chiedere un brand ambassador migliore”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati