Bentley Bentayga 2020: con il restyling ancora più lussuosa

Il super SUV di lusso si rinnova e amplia l'offerta motori con il V8, l'ibrida plug-in e la versione sportiva Speed W12

Anche la Bentley Bentayga arriva al giro di boa e dopo cinque anni si concede il fatidico restyling. Lo fa all’insegna del lusso senza però stravolgere quel mix di eleganza e prestazioni che le ha permesso di conquistare ben 20.000 clienti in tutto il mondo.

La prima della classe

È una nicchia quella del segmento dei super SUV e lo è ancor di più quando si parla di Bentley e del suo primo Sport Utility Vehicle. Con il restyling la Bentley Bentayga 2020 assomiglia ancora di più alle nuove Continental GT e Flying Spur. Lo campiamo dal primo sguardo perché mascherina, paraurti e gruppi ottici anteriori Matrix LED sono spostati più all’esterno e proprio come le ammiraglie inglesi a “ruote basse” dove anche al posteriore troviamo la firma luminosa ben distanziata sul portellone liscio e pulito. Linee nette ma levigate quella della nuova Bentayga che mette quasi in soggezione visto che entrambi i gruppi ottici sembrano dei veri e propri preziosi usciti da una gioielleria. Le dimensioni aumentano in larghezza di 2 cm e portano in dote nuovi parafanghi ancora più massicci e muscolosi.

Attico su ruote

Al suo interno, manco a dirlo, lo spazio sembra essere infinito per tutti e 5 gli occupanti (a richiesta c’è la versione a 7 posti) che ora possono godersi uno stile rinnovato per volante, pannelli porta e profilo dei sedili. Tutte le sedute sono ventilate e riscaldabili e c’è uno spazio aggiuntivo di 10 cm per le gambe. Anche l’infotainment si aggiorna e viene racchiuso in un display touch-screen da 10,9 pollici con Apple Carplay senza fili, Wi-Fi di bordo per accedere ai servizi dell’App MyBentley, e schermi più grandi anche per i passeggeri posteriori. Tutta la grafica della strumentazione digitale è personalizzabile ed è presente la ricarica a induzione per lo smartphone oltre alle classiche prese USB-C. Ovviamente tutte le finiture sono fatte a mano e sono completamente personalizzabili a seconda dei gusti del cliente. Per la Bentayga sono stati sviluppati i nuovi intarsi Koa e Crown Cut Walnut, proposti in alternativa a speciali pannelli d’alluminio spazzolato con finitura diamantata. L’impianto audio di serie per tutti i modelli è il Signature da 590 Watt con 12 altoparlanti mentre come optional è presente l’impianto by Naim, più potente da ben 1.780 Watt e 20 diffusori in abitacolo… praticamente una sala da concerto privata.

Gamma motori

Al lancio della nuova Bentley Bentayga 2020 sarà a listino solo la motorizzazione 4.0 litri V8 da 550 CV e 770 Nm di coppia con prestazioni di 290 km/h di velocità massima e scatto da 0-100 km/h in 4,5 secondi. Successivamente arriverà una versione sportiva “Speed” che sarà equipaggiata con un motore 6.0 litri TSI W12 mentre entro fine anno arriverà la versione “green” plug-in hybrid in abbinamento con l’attuale V8 4.0 litri benzina.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati