Hertz sceglie MyMi come dispositivo antiabbandono dei seggiolini auto della propria flotta

Hertz sceglie MyMi come dispositivo antiabbandono dei seggiolini auto della propria flotta

Utilizzabile anche senza smartphone

Hertz sceglie MyMi come dispositivo antiabbandono dei seggiolini auto della propria flotta

Hertz Italia ha scelto il dispositivo antiabbandono MyMi, prodotto da bluon, incluso nel prezzo di noleggio del seggiolino auto della propria flotta di vetture a noleggio, per rendere più sicuro il viaggio dei più piccoli.

Pratico e facile da usare, anche senza smartphone

Il dispositivo MyMi, utilizzabile con o senza smartphone, è omologato per soddisfare i requisiti richiesti dall’obbligo di legge entrato in vigore lo scorso marzo, che prevede l’uso del dispositivo antiabbandono per i bambini fino a 4 anni. La scelta di Hertz è ricaduta sulla soluzione proposta da bluon per una serie di aspetti che la rendono semplice e pratica da usare. MyMi, che segnala l’abbandono involontario del bambino non con semplici SMS ma con veri e propri allarmi aptici, acustici e visivi sul telefono principale e su ogni altro smartphone associato, è universale, compatibile con gli ovetti e seggiolini auto presenti a bordo delle auto di Hertz ed ha un tracker-portachiavi in dotazione, che ne permette l’uso anche senza smartphone. Il dispositivo, che può essere utilizzato anche tramite il proprio telefonino scarico l’apposita app MyMi, ha una configurazione immediata che non richiede alcuna competenza tecnica.

Dotato di tracker-portachiavi

Massimiliano Archiapatti, Amministratore Delegato di Hertz Italia, ha commentato: “Alla fine dello scorso anno abbiamo iniziato ad approfondire il tema e a fare un’analisi attenta dell’offerta di mercato per trovare la soluzione più avanzata e completa. Sono molto soddisfatto della partnership che abbiamo stretto con bluon per il loro MyMi. Risponde perfettamente agli elevati standard Hertz, è perfettamente compatibile con i seggiolini che i nostri ospiti possono noleggiare, con la massima praticità. MyMi è una soluzione molto avanzata e prevede sia l’utilizzo legato allo smartphone attraverso la app, che non. Questo ci è sembrato un elemento distintivo e che va incontro alle esigenze di un target molto ampio”.

Caratterista quest’ultima sottolinea anche da Paco Simone, founder e CEO di bluon: “MyMi è un prodotto semplice e intuitivo che grazie al tracker-portachiavi supera le limitazioni degli altri antiabbandono presenti sul mercato e che nel contempo include a vita nell’app gli allarmi ai familiari nei malaugurati casi di abbandono involontario dei bimbi a bordo”.

Leggi altri articoli in Accessori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati