Audi e-tron Sportback: il SUV elettrico dalla linea da coupé [VIDEO]

Il primo contatto con la 55 Quattro di Audi e-tron Sportback elettrica direttamente in video

Audi fa “All-in” e accelera i tempi sull’elettrificazione con una scaletta ben precisa e definita- Infatti entro il 2025 saranno ben 30 i nuovi modelli elettrificati di cui 20 a zero emissioni. Proprio nell’orbita dei veicoli elettrici l’Audi e-tron è stata la capostipite nel 2019 e ora è giunto il momento della sua declinazione da SUV coupé che prende il nome di Audi e-tron Sportback. È lei la protagonista della prova su strada di oggi che trovate su quest pagina, anche in video, nella versione più potente a listino 55 Quattro e che riesce a esaltare ancora di più l’efficienza di un’auto 100% elettrica con una aerodinamica da prima della classe a discapito di peso e dimensioni XXL.

Com’è fuori

Il frontale mantiene la tipica calandra single frame di Audi in versione ottagonale perché anche la e-tron Sportback appartiene alla gamma Q di Audi, quella dei SUV ma lo fa a “griglia frontale più chiusa” (le prese d’aria sono attive) con uno stile più affine alla Q8 rispetto alla massiccia Q7. Anche la e-tron Sportback viene sviluppata sulla piattaforma MLB-Evo ma lo stile da coupé a ruote alte le dona maggior appeal rispetto alla e-tron tradizionale.

Un inedito sguardo tecnologico

Con la E-tron Sportback debuttano in anteprima assoluta su una vettura di grande serie i proiettori LED Digital Matrix. Questa tecnologia deriva dal mondo dell’home theatre dei video proiettori professionali e le inedite luci di Audi hanno un chip con un milione di microspecchi che possono cambiare orientamento fino a 5.000 volte al secondo. Così la luce a LED viene proiettata sulla strada formando un fascio luminoso a tappeto che ci indica in modo dinamico gli ingombri dell’auto e il restringimento della carreggiata. Oppure può essere catturata da un assorbitore per creare un cono d’ombra in un determinato punto; così da non dare fastidio a chi ci viene in contro o precede.

Com’è dentro

Al suo interno c’è un senso di spazio e abitabilità senza pari con il classico assemblaggio perfetto di Audi e materiali premium quali pelle e Alcantara. La seduta è rialzata e si ha tutto sotto controllo con il Virtual Cockpit di Audi che, anche su Sportback, non smette mai di stupire. In totale sono tre gli schermi digitali dedicati: uno da 12,3” a fare da cruscotto mentre quello centrale viene sdoppiato verticalmente per gestire sia l’infotainment sia il climatizzatore con una misura rispettivamente di 10,1 e 8,6 pollici. Il tutto gestibile a sfioramento o vocalmente tramite l’assistete virtuale di bordo by Google Alexa. In più con la E-tron è presente un menù dedicato alla gestione della batteria che ci da numerose informazioni di bordo dialogando anche con il navigatore. Così possiamo sapere la posizione delle colonnine libere più vicine e pianificare al meglio il nostro viaggio.

Bagagliaio non penalizzato

Se lo spazio a bordo sembra infinito per tutti gli occupanti anche lo spazio dedicato ai bagagli non è davvero niente male. Nel vano anteriore sono disponibili 60 litri dove riporre oggetti e gli ingombranti cavi di ricarica mentre il vano al posteriore non viene penalizzato troppo né dalla forma da coupé né dal pacco batterie che rimane sotto al pianale per una capacità che va da 615 a 1655 litri totali. Certo che la soglia di carico a 78 cm da terra può richiedere qualche sforzo per caricare i bagagli più pesanti.

Batteria, ricarica e costi

Quanto tempo ci vuole per fare un pieno d’energia? Dipende dalla opzione scelta per la ricarica delle grandi batterie da 95 kWh. Il caricatore da 22 kW in corrente alternata è un optional mentre di serie c’è solo quello da 11 kW che con prese domestiche da 230V o trifase da 400V richiede ben 38 ore per un pieno d’energia. In corrente continua, da colonnina veloce, si riesce a raggiungere la ragguardevole potenza di 150 kW passando da 0 all’80% di ricarica delle batterie agli ioni di litio in soli 30 minuti. In più Audi fornisce una carta che da accesso a oltre 140 mila stazioni di ricarica di diversi fornitori, incluse le colonnine veloci di Ionity che sono distribuite in 24 paesi europei di cui 20 in Italia. A tal proposito è bene segnalare che con la rete Ionity si spende circa da 30 a 51 euro per un pieno di batteria.

Prezzo e listino

Il prezzo di listino della nuova Audi e-tron Sportback 55 quattro attacca a 87.400 euro, in allestimento Business sale a 93.100 euro e con la versione S-Line edition, che aggiunge dettagli estetici e tecnici sportivi (CX 0,25) si arriva a 95.000 euro. Ovviamente è davvero facile sfondare il muro dei 100.000 euro per raggiungere una dotazione completa e se vi spaventa il prezzo d’acquisto la stessa Audi propone formule agevolate di acquisto o noleggio a lungo termine.

Prova su strada video

Se siete arrivati fino a qui non vi rest che cliccare “play” per vedere la nostra video prova e scoprire tutti i segreti e impressioni di guida con la nuova Audi e-tron Sportback 2020 nel nostro primo contatto. Enjoy!

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati