Nissan Qashqai: il crossover conquista l’AutoTrader New Car Awards 2020

Nissan Qashqai: il crossover conquista l’AutoTrader New Car Awards 2020

Ha vinto nella categoria 'miglior auto per la città'

Nissan Qashqai: il crossover conquista l’AutoTrader New Car Awards 2020

Nissan Qashqai è uno dei modelli di maggior successo del marchio giapponese e sta avendo non solo ottimi risultati di vendita, ma anche ottenendo alcuni riconoscimenti. È il caso del successo negli AutoTrader New Car Awards 2020, dove è stata nominata miglior auto per la città. Si tratta di un premio consegnato in Gran Bretagna direttamente tramite il giudizio del pubblico.

”Una combinazione di affidabilità e comfort”

Sono stati 9.000 i nuovi proprietari del crossover a valutare molto positivamente questo modello, portandolo così al successo nella categoria cittadina. “La Nissan Qashqai si prende gli onori in una sfida molto combattuta – le parole di Erin Baker, direttore editoriale di AutoTrader – I costi di gestione sono importanti per chi guida in città e qui la Qashqai ha trionfato. Con una combinazione tra affidabilità, spazio e comfort, la Qashqai è un chiaro vincitore del nostro premio”.

Ovviamente c’è grande soddisfazione tra i vertici britannici del marchio giapponese: “Qashqai ha guidato il mercato dei crossover nel Regno Unito sin dal primo giorno – ha dichiarato Andrew Humberstone, ad Nissan Motor GB – Siamo assolutamente lieti di aver ricevuto questo riconoscimento, perché è stato votato da migliaia di proprietari di questo modello”.

La versione rinnovata nel 2021

Mentre il 2020 ha visto il lancio della versione N-Tec, con elementi estetici esclusivi e tanta tecnologia disponibile, l’anno prossimo è attesa la versione rinnovata della Nissan Qashqai. Forme più nette e spigolose e, molto probabilmente, l’arrivo di motorizzazioni ibride, anche plug-in. Possibile, invece, venga detto addio al diesel, in netto calo sui mercati europei.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati