Renault Zoe: continuano ad aumentare gli ordini della citycar elettrica

Renault Zoe: continuano ad aumentare gli ordini della citycar elettrica

Renault Zoe prosegue nel suo percorso di crescita. Altri ordini in tutta Europa

Renault Zoe: continuano ad aumentare gli ordini della citycar elettrica

Renault Zoe sembra piacere agli utenti. Già a Maggio, mese contraddistinto dalla ripresa dell’attività commerciale nella maggior parte dei Paesi europei dopo la pandemia da coronavirus, il Gruppo Renault ha fatto registrare un aumento delle vendite di Zoe, la sua citycar a zero emissioni del 56% rispetto al mese precedente.

Giugno conferma e rafforza questa tendenza positiva con un nuovo record. Il Gruppo Renault registra, pertanto, 11.158 ordini di Zoe in Europa.

Con 7.050 Zoe ordinate in un solo mese, la Francia, primo mercato della citycar al 100% elettrica del Gruppo, triplica (+355%) gli ordini rispetto a Giugno 2019.

Anche nel resto d’Europa, l’accelerazione prosegue con un risultato di immatricolazioni record: 10.944 Renault ZOE in Europa (dati provvisori), ossia +107% rispetto a Giugno 2019.

Successo per Renault Zoe anche in Italia, dove nel I semestre 2020 è l’auto elettrica più venduta, con 2.051 immatricolazioni e il 21% di quota di mercato.

Queste buone performance commerciali, associate alla competenza acquisita in una gamma al 100% elettrica che ora si arricchisce con l’arrivo delle motorizzazioni ibride E-TECH (Nuova Clio ibrida, Nuovo Captur ibrido Plug-In e Nuova Mégane Sporter ibrida plug-in) sostengono il Gruppo nella sua traiettoria per raggiungere gli obiettivi CAFE.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati