Sportello telematico automobilistico: come ottenere rapidamente i documenti

Sportello telematico automobilistico: come ottenere rapidamente i documenti

Dove si trova e quali funzioni svolge

Sportello telematico automobilistico: come ottenere rapidamente i documenti

Lo Sportello Telematico Automobilistico (STA) è uno sportello per permettere di ottenere con maggiore rapidità alcuni documenti relativi alla propria auto, senza doversi rivolgere in tempi diversi al PRA ed alla Motorizzazione Civile. Ci si può rivolgere a qualsiasi STA presente in Italia, anche se è in una provincia diversa da quella di residenza o da quella in cui è iscritto il veicolo.

Dove si trova l’STA

Questi sportelli sono presenti su tutto il territorio nazionale, pressi le unità territoriali dell’ACI, gli uffici provinciali della Motorizzazione Civile e le delegazioni degli Automobile Club e le agenzie di pratiche auto abilitati al servizio, identificabili dal logo STA esposto al pubblico.

Quali documenti si possono richiedere

Recandosi allo Sportello Telematico Automobilistico sarà, innanzitutto, possibile richiedere l’immatricolazione al PRA di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi nuovi o usati. Sono esclusi solamente i veicoli provenienti da stati diversi da quelli membri dell’Unione Europea o aderenti allo Spazio Economico Europeo (Liechtenstein, Norvegia e Islanda), privi del codice di antifalsificazione o del codice di omologazione nazionale, ed i veicoli con la necessità di particolari titoli autorizzativi o certificato di approvazione, come i taxi o quelli adibiti a NCC.

Presso l’STA è possibile anche richiedere la reimmatricolazione o il rinnovo di iscrizione di auto, moto e rimorchi, esclusi quelli privi del certificato di proprietà o della carta di circolazione. Così come si può effettuare il passaggio di proprietà o la radiazione per demolizione o esportazione definitiva all’estero. Infine, è possibile autenticare la firma del venditore per i passaggi di proprietà.

I costi dell’STA

Non ci sono costi aggiuntivi presso lo Sportello Telematico Automobilistico, oltre a quelli dovuti per legge per lo svolgimento della richiesta, con esclusione delle delegazioni degli Automobile Club o delle agenzie di pratiche auto, per le quali viene aggiunto il costo del servizio di intermediazione.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati