Porsche 911 Sport Classic (992): sorpresa al Nurburgring la versione speciale [VIDEO SPIA]

Porsche 911 Sport Classic (992): sorpresa al Nurburgring la versione speciale [VIDEO SPIA]

Quell'ala posteriore a coda d'anatra ci fa sperare davvero molto

Porsche 911 Sport Classic (992): sorpresa al Nurburgring la versione speciale [VIDEO SPIA]

Continuano senza sosta i test del marchio tedesco alla celebre pista del Nurburgring, ma questa volta abbiamo scovato in rete un Video spia di un’edizione davvero davvero particolare. Non sappiamo con certezza se si tratti della nuova interpretazione della magnifica 911 Sport Classic, ma l’iconico spoiler posteriore a coda d’anatra ci lascia pensare proprio questo.

Porsche 911 992 Sport Classic, il ritorno di un’icona?

Fu un’edizione inedita della Porsche 911 (997) che fu presentata al Salone di Francoforte nel 2009, limitata a soli 250 esemplari, raggiunse subito la saturazione delle richieste in meno di 48 ore, tanto che moltissimi clienti legati a Porsche supplicarono i marchio tedesco di aumentare le edizioni ad oltre 500, data la forte richiesta di questo modello. Il brand di Zuffenhausen non cedette e il numero rimase sempre molto limitato, motivo per il quale le quotazioni di questa Sport Classic schizzarono subito alle stelle.

La Sport Classic si ispirava alla bellissima Carrera RS del 1973, con il 2.7 cc, un’auto iconica e davvero amata da tutti i collezionisti Porsche. La sua reinterpretazione del 2009 montava lo stesso motore della Carrera S, un 3.8 litri Flat-6, ovviamente aspirato, portato però a 415 CV, dotato di cambio manuale a 6 rapporti e un nuovo scarico completamente rivisto, con nuove casse di risonanza capace di regalare alla Sport Classic un sound davvero inconfondibile. Era anche dotata di paraurti specifici e di freni carboceramici sportivi, sospensioni adattive PASM, differenziale sportivo meccanico, cerchi Fuchs da 19″, oltre ad una colorazione inedita, chiamata Sport Classic Grey.

Non sappiamo con certezza se quella che vedete ora in video sia la nuova interpretazione di Porsche, ma molto ci porta a crederlo. L’ala posteriore nuova, il sound molto cupo dello scarico, una carrozzeria che pare leggermente rivista in alcune sue parti e una livrea camouflage su un’edizione che tecnicamente, non dovrebbe avere nulla da nascondere. Staremo a vedere.

Video Credit: Automotive Mike

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati