Skoda Octavia RS 2020: arrivano le versioni benzina e diesel

Skoda Octavia RS 2020: arrivano le versioni benzina e diesel

Motori 2.0 litri per entrambe le varianti

Skoda Octavia RS 2020: arrivano le versioni benzina e diesel

Lo scorso mese di marzo era stata presentata la versione plug-in hybrid, ora sulla Skoda Octavia RS 2020 vengono introdotte anche le varianti benzina e diesel. Non ci sono novità dal punto di vista estetico, rispetto al modello già conosciuto quattro mesi fa, se non l’assenza dello sportello di ricarica, ovviamente non necessario per le versioni a motore termico.

Un benzina da 245 cavalli

Non sono stati forniti i dati tecnici completi, ma la versione benzina sarà spinta dal motore 2.0 TSI da 245 cavalli e 370 Nm di coppia massima, con la disponibilità del cambio manuale a sei rapporti o di quello automatico DSG a sette marce, abbinati alla sola trazione anteriore.

Per quanto riguarda la Skoda Octavia RS diesel, invece, il motore è il 2.0 TDI da 200 CV e 400 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico DSG ed alla trazione anteriore o integrale con torque vectoring posteriore.

Il nero in primo piano

Come dicevamo, non ci sono novità estetiche per le versioni a motore termico della vettura ceca, su cui ritroviamo i numerosi elementi neri: dalla griglia al diffusore, passando per le calotte degli specchietti, le cornici dei finestrini, i cerchi in lega da 18 pollici e lo spoiler posteriore.

Anche entrando nell’abitacolo, domina il colore nero, dove si notano anche i sedili anteriori sportivi in tessuto (Alcantara in opzione), il Virtual Cockpit con grafica dedicata e le finiture effetto carbonio. Rispetto alla versione classica, l’Octavia RS ha un assetto ribassato di 15 millimetri.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati