BMW X3 M a trazione posteriore grazie al tuning [VIDEO]

BMW X3 M a trazione posteriore grazie al tuning [VIDEO]

Ora si può fare drifting con una BMW X3 M

BMW X3 M a trazione posteriore grazie al tuning [VIDEO]

Immaginate di poter cambiare le performance e tipo di trazione della vostra auto a “colpi di click”. Fantascienza vero? Non più visto che i tuner di Mission Performance sono riusciti a trasformare una BMW X3 M a trazione posteriore pur mantenendo sempre la classica trazione integrale disponibile.

Computer power

Lo sappiamo: tramite computer possiamo manipolare le centraline di bordo e modificare molti aspetti dell’auto e non più solo la potenza e si va dall’infotainment, alla trasmissione fino ad alcune caratteristiche di sicurezza. Oggi non tratteremo auto con motori turbo capaci di erogare un numero esagerato di cavalli ma la possibilità creata da Mission Performance di cambiare la trazione della X3 M per trasformarla a trazione posteriore e poter driftare come se non ci fosse un domani facendo fumare gli pneumatici. Come? Tramite un semplice interruttore.

Work in progress

Siamo ancora in una fase sperimentale prima che il prodotto venga commercializzato al grande pubblico però se volessimo trovare un corrispettivo simile già fornito da BMW potremmo fare riferimento alle BMW M5 e BMW M8 che hanno questa opzione di serie sia sulla berlina sia sulla coupé ad alte prestazioni. Se proprio non potete fare a meno di driftare con il vostro X3 M nuovo di pacca il team di Mission Performance vi darà questa possibilità. Come vedete dal video in questo articolo la BMW X3 M in fase di sviluppo riesce a driftare creando cerchi sull’asfalto senza che le ruote anteriori intervengano sfruttando la trazione posteriore. Il tutto con un semplice click!

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati