Lamborghini Sian Roadster: la super ibrida da 819 CV è open-air [FOTO e VIDEO]

Sarà prodotta in soli 19 esemplari, tutti già venduti

La Lamborghini Sian, primo modello elettrificato del marchio del Toro, ha ora la sua versione “a cielo aperto”. La Casa di Sant’Agata Bolognese ha svelato ufficialmente la Lamborghini Sian Roadster.

Solo 19 esemplari, tutti già venduti

Estrema nel suo audace design, così come nelle prestazioni che è in grado di mettere in strada, la Sian Roadster sarà un gioiello da collezione per pochissimi fortunati, dato che verrà prodotta in serie limitata di appena 19 esemplari, molti meno rispetto ai 63 previsti per la Sian in versione coupé. Lamborghini ha annunciato che tutte le 19 unità della Sian Roadster sono già vendute.

Powetrain ibrido da 819 CV come sulla coupé

Sulla versione Roadster della Sian cambia lo spirito e l’estetica ma la sostanza rimane quella straordinaria della Sian a tetto fisso presentata qualche mese fa. A muovere la Lamborghini Sian Roadster c’è infatti lo stesso powertrain ibrido dalle sorella coupé, con il motore V12 da 785 CV del Toro affiancato da un’unità elettrica, dal peso di appena 34 kg e integrata nel cambio, da 48 V e 34 CV. La potenza complessiva della motorizzazione ibrida è di 819 CV per un notevole rapporto peso-potenza di 2 kg/CV.

Super-accumulatore a supportare prestazioni da urlo

La tecnologia ibrida di Lamborghini montata sulla Sian fa leva sulla presenza di un supercondensatore che rappresenta un’evoluzione notevole rispetto alle classiche batterie al litio. Il super-accumulatore, spiega Lamborghini, è in grado di immagazzinare una quantità di energia fino a dieci volte superiore rispetto a quella di una semplice batteria al litio. Una virtù questa che fa la differenza quando l’alimentazione elettrica deve supportare le prestazioni di una supercar come la Sian, che anche in versione Roadster offre un accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e una velocità di punta di 350 km/h.

Anche sulla Sian Roadster Lamborghini propone diverse tecnologie di aerodinamica attiva come quelle relative all’azionamento dell’alettone posteriore e alle funzionalità di raffreddamento delle prese d’aria ridisegnate.

Tetto estraibile, fanali a sei esagoni ed esclusiva tinta Blu Uranus

Per quel che riguarda il look, inevitabile alcune novità sulla Lamborghini Sian Roadster rispetto alla versione coupé, come quelle relative all’aggiornamento di fiancate e cofano motore per consentire la presenza del tetto estraibile. Sul posteriore della vettura spiccano i fanali con le sei luci esagonali che rimandano alla Lamborghini Countach. Altro elemento distintivo della variante Roadster della Sian è lo speciale colore Blu Uranus della carrozzeria, con dettagli Oro Electrum che evocano l’alimentazione elettrificata, realizzato dal reparto di personalizzazione Lamborghini Ad Personam.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati