Cupra Tavascan: un futuro incerto per il SUV elettrico

Cupra Tavascan: un futuro incerto per il SUV elettrico

La concept era stata presentata al Salone di Francoforte 2019

Cupra Tavascan: un futuro incerto per il SUV elettrico

La Cupra Tavascan era stata presentata come concept al Salone di Francoforte 2019: si tratta di un SUV elettrico dal design accattivante e con prestazioni di alto livello, accolto con interesse da parte del pubblico. Tuttavia, non è detto questo modello diventerà di serie e, pur possibilisti su un arrivo sul mercato, dai vertici del marchio spagnolo dicono che nulla è stato deciso per il futuro.

”Non ci sono decisioni definitive”

È stato Wayne Griffiths, amministratore delegato di Cupra, a parlare di questo modello, ai microfoni dei colleghi di Auto Express: “La Tavascan è ancora un progetto a cui stiamo lavorando – le sue parole, che spingono per farla diventare un modello di serie – penso che sia un’auto di cui abbiamo davvero bisogno per il marchio Cupra e la concept ha ottenuto un’accoglienza eccellente”.

Tuttavia, servirà ancora attendere: “Non abbiamo ancora preso una decisione definitiva sullo sviluppo della produzione dell’auto. Sto spingendo per questo. La nostra gamma di prodotti è però passata da zero a sei, sette, otto vetture molto velocemente. Al momento ne abbiamo abbastanza”.

Due motori elettrici per 306 CV

La Cupra Tavascan ha mostrato un design distintivo, con alcuni elementi caratteristici come l’anteriore caratterizzato da gruppi ottici affilati ed un muso con un mix tra linee curve e spigolose, ma anche i cerchi enormi da 22 pollici oppure i flap nella zona inferiore del passaruota.

Il cuore è composto da due motori elettrici, uno per ogni asse, in grado di garantire una potenza complessiva di 306 cavalli. L’autonomia dichiarata dal marchio spagnolo è di 450 chilometri (WLTP), grazie al pacco batterie di 77 kWh.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati