BMW iX3: svelato il primo SUV elettrico dell’Elica [FOTO e VIDEO]

Autonomia di 459 km, sul mercato entro la fine del 2020

Dopo le numerose anticipazioni dei mesi scorsi, ecco la BMW iX3. Si tratta del primo SUV completamente elettrico dell’Elica, svelato con una conferenza stampa virtuale e le successive informazioni ufficiali. Molto simile alla X3, con alcuni elementi ‘elettrici’ per distinguerla, un’autonomia di 459 chilometri (WLTP) ed un lancio sul mercato previsto entro fine 2020.

“Arriva al momento giusto, la richiesta dei clienti sui modelli elettrificati sta crescendo rapidamente”, dicono dai vertici della casa bavarese durante la presentazione. Il 14% delle vendite dell’Elica sono attualmente su modelli elettrificati e l’obiettivo è arrivare al 25% alla fine del 2021, quando verranno lanciate altre due vetture elettriche, cioè la BMW iNext e la BMW i4.

Qualche differenza rispetto alla X3

Come dicevamo, si tratta di modello molto simile alla sua gemella X3, ma con gli accenni blu per distinguerla. Le differenze sono legate soprattutto ad una griglia anteriore più convenzionale rispetto a quella della concept del 2018, così come l’assenza dei terminali di scarico, che vengono coperti da due inserti blu.

Il colore ‘elettrico’ viene ripreso anche all’interno dell’abitacolo, dove troviamo materiali di alta qualità ed un design elegante, con l’obiettivo di creare un ambiente premium tipico del marchio bavarese. È presente il BMW Live Cockpit Progessional, con integrazione per gli smartphone sia Apple che Android. Quando si preme il pulsante Start/Stop, è possibile ascoltare una breve composizione sonora, che prepara all’esperienza di guida elettrica.

Due allestimenti e tanta tecnologia

La BMW iX3 sarà disponibile con due allestimenti: la versione di serie è denominata ‘Inspiring’ e propone già un equipaggiamento molto ricco. Sono comprese verniciature metalliche, fari a LED, climatizzatore automatico a tre zone con preriscaldamento e pre-condizionamento, funzionamento automatico del portellone posteriore, tetto apribile panoramico in vetro, Driving Assistant Professional e illuminazione ambientale.

L’allestimento ‘Impressive’ aggiunge cerchi in lega da 20 pollici, vetri acustici, sedili sportivi, finiture in pelle Vernasca, display BMW Head-Up, Parking Assistant Plus e Harman Kardon Surround Sound. Inoltre, è disponibile l’accompagnamento acustico.

Un cuore elettrico da 286 CV e 459 km di autonomia

Questo modello viene realizzato sulla base della quinta generazione della tecnologia BMW eDrive, che comprende il motore elettrico, l’elettronica di sistema e la trasmissione riuniti in un unico componente. Riducendo così lo spazio di installazione ed il peso, migliorando la densità di potenza di circa il 30%, rispetto alla precedente trasmissione elettrica della casa dell’Elica.

Il motore elettrico della nuova BMW iX3 eroga una potenza massima di 286 CV e 400 Nm di coppia, che consente un’elevata accelerazione da fermo (0-100 km/h in 6,8 secondi) e prestazioni brillanti, con 180 km/h di velocità massima limitata elettronicamente.

Un’ulteriore caratteristica di questo propulsore a zero emissioni è un metodo di costruzione che elimina la necessità di utilizzare terre rare, aumentando efficienza e autonomia. Un aumento di quest’ultima è ottenuta grazie all’alta efficienza, con la batteria ad alta tensione con maggiore densità energetica, e non con una batteria più grande. Nel suo segmento, questo nuovo modello vanta un consumo energetico unico inferiore ai 20 kWh /100 km, in base al ciclo di prova WLTP, ma anche un inedito rapporto tra dimensioni della batteria (74 kWh) e autonomia fino a 459 chilometri.

La possibilità di recuperare quantità di energia variabili consente di scegliere tra una sensazione pronunciata a pedale unico con un ampio recupero dell’energia frenante e coasting nella posizione di guida B e il recupero adattivo inclusa la funzione coasting nella posizione di guida D.

L’80% della ricarica in 34 minuti

Quando si utilizzano terminali a corrente alternata, l’unità consente la ricarica sia monofase che trifase fino a 11 kW. Il collegamento del veicolo a una stazione di ricarica rapida a corrente continua permette la ricarica fino a 150 kW, così la batteria può essere ricaricata dell’80% della sua piena capacità in 34 minuti, mentre si possono recuperare 100 km di autonomia in 10 minuti.

Prezzi a partire da 73.000 euro

La casa dell’Elica ha già rilasciato anche i prezzi per l’Italia di questo nuovo modello: il costo d’ingresso è di 73.000 euro, mentre per l’allestimento Impressing si sale a 79.000 euro.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati