PSA, vendite mondiali pari a 1 milione di veicoli nel primo semestre 2020

PSA, vendite mondiali pari a 1 milione di veicoli nel primo semestre 2020

A giugno consegne raddoppiate rispetto a maggio

PSA, vendite mondiali pari a 1 milione di veicoli nel primo semestre 2020

Nei primi sei mesi dell’anno, caratterizzata dalle pesanti difficoltà legate alla pandemia da coronavirus, il Gruppo PSA ha venduto complessivamente un milione di veicoli in tutto il mondo. Primi segnali di ripresa si sono registrati a giugno, con volumi che per PSA sono raddoppiati, con consegne aumentate del 71%, rispetto al mese di maggio.

A giugno i primi segnali di ripresa in Europa

La spinta alla ripresa di giugno per il costruttore francese arriva principalmente dall’Europa dove, grazie a un’ampia e diversificata gamma di prodotti sempre più efficienti, PSA riceve notizie positive soprattutto dai dati relativi all’offensiva elettrificata di tutti i suoi marchi. Non a caso nei primi cinque mesi del 2020 la quota di mercato del Gruppo PSA è cresciuta del 10% in questo specifico segmento.

Peugeot primo brand in Spagna e Portogallo

Guardando ai singoli marchi, Peugeot aumenta il suo portafoglio ordini del 42% in un mercato in calo, con il Leone che è in testa nelle vendite in Spagna e Portogallo, e migliora la sua quota di mercato in Francia, Italia e Austria, spinta dalla forte partenza della nuova gamma di auto e veicoli commerciali leggeri elettrificati.

DS: quota record dell’11,5% in Francia

Anche Citroen, impegnata nell’elettrificazione della gamma (Ami, C5 Aircross Hybrid, e-Jumpy, e-SpaceTourer, e-C4), ha migliorato la propria quota di mercato in alcuni principali Paesi come Italia, Spagna e Germania. In crescita, con un +0,4%, la quota di mercato di DS in Europa, con i nuovi modelli elettrificati che rappresentano il 33% delle vendite complessive, mentre DS 7 Crossback e DS 3 Crossback sono sul podio delle vendite in Francia dove il brand ha raggiunto una quota record dell’11,5%. Evoluzione positiva delle vendite anche per i nuovi modelli di Opel, come Grandland X e nuova Corsa, oltre ai modelli VCL.

Si riparte in Cina, forte contrazione in America Latina

Fuori dal Vecchio Continente, le condizioni difficili del mercato automobilistico di questa prima metà dell’anno si fanno sentire per i conti di PSA soprattutto in America Latina, mentre il trend positivo, dopo il lockdown, caratterizza il mercato in Cina. Aumenta la quota di mercato di PSA in Medio Oriente e Africa, così come nell’area India-Pacifico, nonostante il calo delle vendite. In crescita la quota di PSA anche nei mercati di Russia e Ucraina.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati