Porsche 911 Turbo S 2021, prestazioni da bolide: va più veloce della 918 Spyder [VIDEO]

Porsche 911 Turbo S 2021, prestazioni da bolide: va più veloce della 918 Spyder [VIDEO]

Con i suoi 650 CV mette dietro supercar più costose

Porsche 911 Turbo S 2021, prestazioni da bolide: va più veloce della 918 Spyder [VIDEO]

La nuova Porsche 911 Turbo S è un mostro di velocità. Ne abbiamo avuto una dimostrazione alcune settimane fa con il test drive in pista di AutoBildSportsCar, rivista tedesca automobilistica, e ne abbiamo ulteriore conferma nella prova fatta da Christian Gebhardt, test driver di SportAuto, altro magazine di auto tedesco, che ha spinto la nuova 911 Turbo S in un giro veloce sul circuito di Hockenheim.

Velocissima sulla pista di Hockenheim

La prova di velocità della nuova Porsche 911 Turbo S, testimoniata dal video in camera car postato qui sopra, ha fatto emergere ancora una volta le straordinarie performance della variante più estrema dalla 911 generazione 992. La sportiva tedesca ha girato con tempi migliori di alcune vetture blasonate e più costose.

Mette dietro 918 Spyder e altre supercar dal prezzo decisamente maggiore

Con un tempo sul giro, non ufficiale, di 1′:47,80″ la nuova 911 Turbo S, come fa notare FastestLaps.com, è stata più veloce della Porsche 918 Spyder, che ad Hockenheim ha girato in 1′:48,50″. Sul circuito tedesco la nuova Porsche 911 Turbo S ha battuto anche altri sportive velocissime come Mercedes-AMG GT R Pro (1′:48,00″), Lamborghini Huracan Evo (1′:49,00″) e Porsche 911 GT2 RS (1′:49,10″). La Lamborghini Aventador SVJ è stata mezzo secondo più veloce (1′:47,30″) con lo stesso test driver al volante, Gebhardt che ad Hockenheim ha “spremuto” anche la Ferrari 488 Pista (1′:45,90″) e la McLaren Senna (1′:40,79″).

Spinta dal biturbo 3.8 da 650 CV, corre fino a 330 km/h

Svelata a inizio primavera, la nuova Porsche 911 Turbo S è più pesante di 50 chilogrammi rispetto al modello precedente, ma anche 70 CV in più. Sotto il cofano monta il potente motore sei cilindri biturbo da 3.8 litri che eroga 650 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima, accoppiato al cambio automatico doppia frizione a 8 rapporti. Una meccanica di assoluto livello per prestazioni tutt’altro che banali: 0-100 km/h in 2,7 secondi ed una velocità di punta di 330 km/h.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati