Volkswagen ID.1: la piccola elettrica è attesa per il 2025

Volkswagen ID.1: la piccola elettrica è attesa per il 2025

Con un'autonomia massima di 300 chilometri

Volkswagen ID.1: la piccola elettrica è attesa per il 2025

Volkswagen ha lanciato la sua offensiva elettrica con l’arrivo della ID.3 e, nei prossimi anni, arriveranno altri modelli a zero emissioni. Tra questi è attesa anche una piccola citycar, cioè la ID.1, per sostituire l’attuale Volkswagen e-Up! e con un’autonomia non particolarmente elevata, dedicata quasi esclusivamente a chi la utilizza in città. Potrebbe arrivare sul mercato nel 2025.

Il marchio tedesco dovrebbe anticipare questo modello un paio di anni prima, con la versione concept, e Ralf Brandstätter, CEO di Volkswagen, l’ha confermato a Car Magazine: “Stiamo lavorando su un BEV (veicolo elettrico a batteria), con un prezzo inferiore a 20.000 euro. Possiamo utilizzare l’architettura MEB con meno contenuti per ridurre i costi”.

Le caratteristiche della Volkswagen ID.1

Questo futuro modello dovrebbe raccogliere l’identità estetica della ID.3, però ovviamente in versione ridotta. Con quella ‘finta’ griglia anteriore degli altri modelli della famiglia ID del marchio tedesco ed un abitacolo piuttosto spazioso, in relazione alle dimensioni della vettura.

Ci sarà comunque tanto spazio per la tecnologia all’interno dell’abitacolo, sia per quanto riguarda l’intrattenimento, con la compatibilità per gli smartphone ed il quadro strumenti digitale, che per i sistemi di assistenza alla guida.

Una doppia offerta per il pacco batteria

Secondo quanto riportato dai colleghi di Car Magazine, la Volkswagen ID.1 verrebbe proposta con due capacità per il pacco batteria: da 24 o 36 kWh, in modo da soddisfare sia chi utilizzerebbe l’auto esclusivamente in città sia chi deve fare qualche chilometro in più per lo spostamento casa/lavoro.

Con un solo motore elettrico (da vedere se anteriore o posteriore), l’autonomia massima dovrebbe essere di circa 300 chilometri con la batteria di maggior capacità. Dopo aver visto nei mesi scorsi quelle della ID.4, attendiamo le prime foto spia dei tecnici al collaudo su questo modello.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati