DS 9 E-Tense: gli ADAS per una guida più sicura e confortevole

DS 9 E-Tense: gli ADAS per una guida più sicura e confortevole

Tanta tecnologia sull'ammiraglia ibrida francese

DS 9 E-Tense: gli ADAS per una guida più sicura e confortevole

La DS 9 E-Tense è l’ammiraglia ibrida plug-in del marchio transalpino, arriverà nei prossimi mesi sul mercato, con 225 cavalli di potenza ed un’autonomia elettrica compresa tra 40 e 50 chilometri. Per viaggiare in sicurezza e con il massimo comfort, sono presenti numerosi sistemi di assistenza alla guida (ADAS), in grado anche di garantire una guida semi autonoma di livello 2.

Il DS Drive Assist

A questo proposito, troviamo il DS Drive Assist. Specifici sensori hanno il compito di posizionare con precisione l’auto nella carreggiata, in base alla scelta del guidatore ed agendo sullo sterzo, fino ad una velocità di 180 km/h. Anche gli ingorghi vengono gestiti in maniera autonoma, arrestando l’auto e riavviando automaticamente il motore dopo un tempo di arresto inferiore a 3 secondi.

Il tutto, però, senza lasciare distratto il guidatore. Con il DS Driver Attention Monitoring, infatti, specifiche videocamere ad infrarossi installate nella parte superiore di volante e parabrezza, gli occhi e la posizione del volto del conducente vengono continuamente osservati per rilevare fatica e distrazione. In quest’ultimo caso, alert sonori e visivi avvisano il conducente.

La visione notturna ed il parcheggio

Tra gli altri sistemi di assistenza alla guida presenti sulla DS 9 E-Tense, troviamo DS Night Vision. Si tratta di una videocamera ad infrarossi che rileva pedoni, ciclisti ed animali sulla carreggiata, che vengono visualizzati sul quadro strumenti digitale. Nel caso non ci sia la giusta reazione del conducente, il sistema è in grado di reagire anche autonomamente per evitare gli ostacoli.

I fari DS Active LED Vision adattano ampiezza e portata dell’illuminazione alle condizioni di guida ed alla velocità della vettura, per un’ottima visibilità anche di notte. Per quanto riguarda il parcheggio, la funzione DS Park Pilot è in grado di rilevare un posto libero per la sosta, nelle dimensioni adatte per la vettura ibrida, procedendo al parcheggio in maniera autonoma.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati