Porsche 718 Cayman GTS 4.0 più veloce di 911 Carrera e BMW M2 Competition [VIDEO]

Porsche 718 Cayman GTS 4.0 più veloce di 911 Carrera e BMW M2 Competition [VIDEO]

SportAuto ha spremuto la vettura sulla pista di Hockenheim

Porsche 718 Cayman GTS 4.0 più veloce di 911 Carrera e BMW M2 Competition [VIDEO]

La Porsche 718 Cayman GTS 4.0 non è la GT4 dal punto di vista delle prestazioni, ma non è nemmeno così tanto lontano dalla sorella più potente che vanta 20 CV in più nel motore rispetto ai suoi 400 CV.

1′:56,90″ ad Hocknheim nel giro veloce di SportAuto

A dimostrare ciò è il recente test in pista condotta dalla rivista tedesca SportAuto. Sul circuito di Hockenhaim, con il test driver Uwe Senner al volant, la Porsche 718 Cayman GTS 4.0 ha ottenuto un tempo sul giro di 1′:56,90″ che la piazza al fianco alla 911 Carrera GTS e davanti, con due decimi di secondo in meno, alla Lamborghini Urus.

Si mette alle spalle diverse velociste

Scorrendo i tempo riportati dal sito FastestLaps dei giri veloci di alcune sportive sul tracciato di Hocknheim scopriamo che la 718 Cayman GTS 4.0 è stata più veloce di Audi RS7 Sportback (1′:57,30″), 911 GT3 RS (997) (1′:57,44″) e 911 Carrera (992) (1′:57,60″). Dietro di lei ci sono anche BMW M2 Competition, Chevrolet Corvette Z06 (C6) e Aston Martin Vantage (Mk II) che hanno fermato il cronometro rispettivamente a 1′:57,60″, 1′:57,90″ e 1′:57,90″. Con il suo giro veloce la 718 Cayman GTS 4.0 si piazza tre decimi dietro ad Audi RS6 Avant e BMW M850i, oltre a finire alle spalle di Mercedes-AMG E63 S, che vanta un tempo di 1′:56,00″, e BMW M2 CS con 1′:55,80″.

Motore sei cilindri boxer 4.0 da 400 CV

A spingere la Porsche 718 Cayman GTS 4.0 è il nuovo motore sei cilindri boxer aspirato da 4.0 litri che sviluppa 400 CV di potenza e 420 Nm di coppia massima, abbinato solo al cambio manuale a 6 marce. Come testimoniato dalla prova effettuata da SportAuto, le prestazioni della vettura di Porsche sono di prim’ordine: scatto 0-100 km/h in 4,5 secondi e velocità massima di 293 km/h.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati