Jaguar Land Rover: Thierry Bolloré è il nuovo CEO

Jaguar Land Rover: Thierry Bolloré è il nuovo CEO

L'ex numero di Renault guiderà il costruttore britannico

Jaguar Land Rover: Thierry Bolloré è il nuovo CEO

Thierry Bolloré è stato nominato CEO di Jaguar Land Rover, con decorrenza 10 settembre 2020.

Ad annunciarlo è Mr. Chandrasekaran, Chairman di Tata Sons, Tata Motors e Jaguar Land Rover che accoglie con entusiasmo l’ex numero uno di Renault: “Sono lieto di porgere a Thierry il benvenuto in Jaguar Land Rover. Imprenditore e leader affermato a livello mondiale, esperto nella realizzazione di trasformazioni complesse, Thierry porterà tutta la sua esperienza in uno dei ruoli più rispettati del mondo automobilistico”.

Bolloré prende il posto di Speth

Bolloré, che prima del ruolo di CEO in Renault ha ricoperto posizioni di rilievo in Faurecia, azienda produttrice di componentistica, succede a Ralf Speth che, come annunciato tempo fa lascia il ruolo di CEO assumendo la carica di vicepresidente non esecutivo di Jaguar Land Rover e al quale Mr. Chandrasekaran rivolge i suoi ringraziamenti per quanto fatto: “Voglio ringraziare Ralf per i dieci anni di leadership e di vision in Jaguar Land Rover, e dargli il benvenuto nel nuovo ruolo di vicepresidente, che si aggiunge a quello che già ricopre nel consiglio di amministrazione di Tata Sons”.

Bolloré: “Entusiasta di far parte della squadra JLR”

Jaguar Land Rover si appresta dunque ad inaugurare una nuova era sotto la guida di Bolloré che, commentando la sua nomina, dichiara: “Jaguar Land Rover è famosa nel mondo come brand dalla incomparabile tradizione, dal design squisito e dalla profonda integrità progettuale. Sarà per me un privilegio guidare questa fantastica società attraverso quelli che continuano ad essere i tempi più difficili della nostra generazione. Famosi per la passione e lo spirito, le donne e gli uomini di Jaguar Land Rover sono la forza propulsiva del successo della società. Sono veramente entusiasta di entrare nella squadra, e di continuare a plasmare il futuro di questa iconica azienda”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati