FCA valorizza l’esperienza in concessionaria con il programma “Customer First Award for Excellence”

FCA valorizza l’esperienza in concessionaria con il programma “Customer First Award for Excellence”

Premia e incentiva la rete vendita e assistenza del Gruppo

FCA valorizza l’esperienza in concessionaria con il programma “Customer First Award for Excellence”

Dopo il successo riscontrato in Nord America, Fiat Chrysler Automobiles lancia il nuovo programma “Customer First Awar for Excellence” anche in Europa.

Il programma, che si avvale del supporto tecnologico di Google Cloud, incentiva, certifica e premia le concessionarie FCA che si sono distinte nella sua rete di vendita e assistenza. Il programma prenderà il via coinvolgendo circa 1.200 concessionarie in Italia, Francia, Spagna, Germania, Regno Unito, Svizzera, Austria e Belgio, per estendersi nel 2021 anche ad altri Paesi.

Programma composto da quattro aree fondamentali

Pensato per migliorare la customer experience nella concessionarie FCA, il programma si basa su quattro aree: soddisfazione dei clienti, esecuzione dei processi, certificazione e formazione delle persone, coerenza degli showroom e delle officine con gli standard di FCA. Inoltre, le concessionarie premiate potranno utilizzare “Customer First” in tutte le attività di marketing e comunicazione per dare maggiore visibilità a questo prestigioso riconoscimento.

Il programma “Customer First Award for Excellence” di FCA, permetterà a ogni cliente di farsi un’idea sulla concessionaria potendo consultare i pareri e le opinioni di migliaia di consumatori che hanno già visitato la concessionaria e che ne hanno sperimentato i numerosi servizi, dal preventivo all’acquisto, fino all’assistenza.

Gorlier: “Così potenziamo le nostre performance”

“Si tratta di una iniziativa importante – ha affermato Pietro Gorlier, Chief Operating Officer FCA per la regione EMEA – e mi fa particolarmente piacere sottolineare che rappresenta un ulteriore tassello che va a incrementare la stretta collaborazione tra Google Cloud e FCA. Possiamo così disporre di uno strumento innovativo che ci permette di incrementare la soddisfazione dei clienti, migliorare i processi, certificare e formare le persone, avere adeguati standard qualitativi di showroom e officine. In una frase: potenziare le nostre performance”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati