Nuova Range Rover: collaudi al Nurburgring [FOTO SPIA]

Attese novità elettrificate in gamma

Land Rover è impegnata nel programma di sviluppo della nuova generazione, la quinta, della Range Rover. Le nuove foto spia, che ci mostrano il prototipo della nuova Range Rover mentre gira tra i cordoli del tracciato del Nurburgring, confermano il lavoro che il costruttore britannico sta portando avanti per ristabilire le gerarchie nel segmento dei SUV di lusso dove negli ultimi anni la concorrenza si è fatta sempre più agguerrita, con l’arrivo di modelli come BMW X7, Bentley Bentayga e Rolls-Royce Cullinan.

Nuova piattaforma MLA più leggera e versatile

Facendo leva sull’iconicità del modello, la nuova Range Rover si evolverà in maniera importante, soprattutto per quanto riguarda le motorizzazioni e la tecnologia di bordo. Dal punto di vista tecnico, la nuova Range Rover, così come la prossima Range Rover Sport, poggerà su una nuova ed inedita piattaforma ad alta contenuto di alluminio che sarà molto più leggera di quella attuale. La nuova piattaforma MLA (Modular Longitudinal Architecture) troverà posto in diversi modelli del gruppo Jaguar Land Rover, compresa la nuova XE. Il cambio di piattaforma non comporterà però grosse differenze per quanto riguarda dimensioni e proporzioni, che resteranno quelle dell’attuale Range Rover.

Attese motorizzazioni elettrificate, EV compresa

L’introduzione di una nuova piattaforma è il preludio all’arrivo di motorizzazioni elettrificate sulla nuova Range Rover, che dovrebbe offrire in gamma delle varianti ibride benzina, diesel e plug-in, tecnologia quest’ultima introdotta di recente sul SUV di Land Rover e che potrebbe essere migliorata in termini di maggiore autonomia elettrica, oltre a quella completamente elettrica, che però potrebbe arrivare più avanti, in un momento successivo al lancio della nuova generazione di Range Rover.

Delle novità sono attesa anche sulla gamma dei motori a combustione, con la possibile introduzione della tecnologia mild-hybrid a 48V a migliorare l’efficienza e i consumi dei motori sei cilindri Ingenium, sia a benzina che diesel. A questi si affiancheranno i propulsori V8 più potenti, che dovrebbero confermare le attuali unità da 4.4 e da 5.0 litri.

Nuovo infotainment Touch Pro Duo e funzioni domotiche per la casa

Anche sotto l’aspetto dei contenuti tecnologici la nuova Range Rover subirà un importante aggiornamento. A bordo è atteso il sistema multimediale Toch Pro Duo nella versione più recente. Al nuovo infotainment si affiancheranno delle migliorate impostazioni Smart, derivata dalla Jaguar E-Pace sulla quale hanno fatto il loro esordio. Parliamo di funzioni che sfruttano l’intelligenza artificiale per offrire “in automatico”, dopo averli “appresi” dalle abitudini del proprietario, una serie di comfort come posizione dei sedili e degli specchietti, impostazioni delle schermate dell’infotainment, regolazione del climatizzatore. Nel percorso evoluto di tale tecnologia sono previste integrazioni di domotica per far dialogare la vettura con l’abitazione, consentendo ad esempio di aprire e chiudere le porta di casa, illuminare gli ambienti e accendere la TV ancora prima di essere arrivati a casa. Il debutto della nuova Range Rover è atteso nel corso del 2021.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati