Ferrari GTC4 Grand Lusso: l’idea di un nuova elegante quattro porte [RENDERING]

Ferrari GTC4 Grand Lusso: l’idea di un nuova elegante quattro porte [RENDERING]

Pratica familiare dall'anima super-performante

Ferrari GTC4 Grand Lusso: l’idea di un nuova elegante quattro porte [RENDERING]

In attesa della Ferrari Purosangue, l’attesissimo nuovo modello a guida alta che segnerà il debutto assoluto del Cavallino Rampante nel segmento dei SUV, non mancano fantasiosi esercizi stilistici che fanno sconfinare la Casa di Maranello in territori inediti.

Aspettando di capire in che modo i designer di Ferrari daranno forma al corpo auto della Purosangue, che per forza di cose assumerà una carrozzeria dalle proporzioni inedite per i tradizionali stilemi del Cavallino, qui ci imbattiamo in un altro, questo però al momento ipotetico, modello di Maranello.

Ferrari GTC4 Grand Lusso: sportiva ed elegante quattro porte

Nato dalla creatività del designer Hosein Soleimani, il progetto digitale in questione dà vita alla Ferrari GTC4 Grand Lusso, una particolare variante con carrozzeria a quattro porte pensate per sostituire la GTC4 Lusso, una sportiva shooting brake due porte lanciata dal Cavallino nel 2016. La Ferrari GTC4 Grand Lusso di questo rendering andrebbe a sfidare sul mercato lussuose sportive premium come la Porsche Panamera e l’Aston Martin Rapide. Proprio quest’ultima ha fatto da base, come spiegato dallo stesso autore, alla creazione del rendering di Soleimani.

Visualizza questo post su Instagram

GTC 4 grandLusso … Everything starts from proportions. The basis of my work in proportion was Aston Martin Rapid ( because i think its the best in class ) With the difference, I moved all the greenhouse 10 cm back To reach the very large and long hood. By keeping the front axle position, the wheelbase increased by moving the rear wheel backwards And front over hang has risen to Rapid And the rear overhang has been less than Rapid. The car's height is slightly lower, and the greenhouse's width is reduced by a total of ten centimeters. What was the purpose of the changes on proportions? Maintaining the nature of the Ferrari relative to the aston martin and porsche in this class

Un post condiviso da hosein.soleimani.d.esign (@hosein.soleimani.d.esign) in data:

Simile all’Aston Martin Rapide ma con delle modifiche

Rispetto alla Rapide di Aston Martin, la Ferrari GTC4 Grand Lusso propone alcuni cambiamenti a partire dallo spostamento dell’abitacolo di 10 centimetri più indietro, che si avvicina così al posteriore della vettura. Spostamento verso la coda che ha riguardato anche le ruote posteriori. Inoltre la GTC4 Grand Lusso di Soleimani è leggermente più bassa della Aston Martin Rapide.

L’idea di un motorizzazione elettrificata e potente

Per quanto riguarda l’alimentazione della GTC4 Grand Lusso si potrebbe ipotizzare la presenza del meglio dell’attuale tecnologia propulsiva di casa Ferrari. Sotto il cofano ci potrebbe dunque star bene un motore V12 con sistema mild-hybrid ed una potenza massima erogabile superiore ai 700 CV, spinta che oppure potrebbe essere assicurata da un powertrain ibrido plug-in come quello che equipaggia la SF90 Stradale.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati