Subaru Levorg 2021: la seconda generazione svelata in Giappone [FOTO e VIDEO]

È spinta dal motore 1.8 boxer da 174 cavalli

La seconda generazione della Subaru Levorg è stata svelata in Giappone, con informazioni ufficiali, foto e video, dedicate al mercato locale. Non ci sono ancora notizie per quanto riguarda il suo sbarco in Europa, ma dovrebbero arrivare nelle prossime settimane, quando verranno rivelati tutti i dettagli di questo rinnovato modello. Nel frattempo, comunque possiamo farci una prima idea.

Simile alla Prototype del 2019

La nuova Subaru Levorg riprende molto dalla Prototype, presentata al Salone di Tokyo 2019. Lo stile è evolutivo, rispetto alla generazione precedente, mentre il vero cambio è avvenuto sotto la ‘pelle’, adottando la nuova Subaru Global Platform, al debutto sull’ultima Impreza. Dalle immagini si possono notare anche i cerchi in lega, ma servirà attendere nuove informazioni per i dettagli.

Qualche aggiornamento importante anche all’interno dell’abitacolo, più moderno ed al passo con i tempi: il quadro strumenti digitale e l’inedito touchscreen da 11,6 pollici, per gestire tutte le funzioni del sistema di infotainment e la tecnologia di bordo. In primo piano ci sono anche i sistemi di assistenza alla guida, con il sistema EyeSight di nuova generazione di serie su tutti i modelli venduti sul mercato giapponese.

Il 1.8 boxer da 174 cavalli

La Subaru Levorg 2021 sarà spinta dal motore 1.8 boxer quattro cilindri turbo da 174 cavalli e 300 Nm di coppia massima, abbinato alla trasmissione CVT Lineartronic di nuova concezione. Secondo il marchio delle Pleiadi, questo cambio porterà una migliore guidabilità della vettura. Ancora da rivelare, invece, la motorizzazione per la versione più sportiva STI.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati