Lotus Evija: ritardo di 5 mesi nelle consegne della hypercar elettrica

I proprietari dovranno attendere il 2021

L’attesa del piacere è essa stessa il piacere”. Chissà se la pensano così anche i futuri proprietari della Lotus Evija, che dovranno aspettare il 2021 per ricevere il loro super performante e costosissimo “giocattolo”: l’incredibile hypercar 100% elettrica limitata a sole 130 unità genera, infatti, una potenza di oltre 2000 CV, brucia lo 0-100 in meno di 3 secondi e costa circa 2 milioni di euro.

Lotus Evija: consegne posticipate di 5 mesi

I primi esemplari della hypercar a zero emissioni sarebbero dovuti essere spediti prima della fine di quest’anno, ma i problemi e le restrizioni dovute alla pandemia da coronavirus hanno inevitabilmente rallentato lo sviluppo, ritardando le consegne di circa 5 mesi rispetto alla data prevista.
Phil Popham, CEO di Lotus, ha dichiarato al settimanale britannico Autocar: “Abbiamo perso cinque importanti mesi di test, soprattutto in Europa: ad esempio non abbiamo potuto sfruttare il bel tempo della Spagna per i collaudi su strada. Non è certo una situazione semplice.”
Le consegne della Evija sono state, quindi, posticipate e i primi fortunati proprietari dovrebbero (il condizionale è d’obbligo) ricevere la hypercar entro la prima metà del 2021. Si tratta di circa 70 clienti, molti dei quali hanno già versato un deposito. Il numero dovrebbe salire una volta avviato il tour mondiale di presentazione dell’esclusiva vettura, anch’esso posticipato a causa della situazione globale.

Non tutti i mali vengono per nuocere

Ma c’è anche un lato positivo: i ritardi nella fase di collaudo su strada della hypercar hanno permesso alla casa britannica di migliorare altri aspetti come l’aerodinamica e il downforce. Inoltre, alcuni affinamenti hanno fissato la potenza massima combinata a ben 2029 CV (quella stimata era di 2000 CV) e una coppia massima di 1.700 Nm.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati