Ferrari 812, Aventador SVJ e 911 Turbo S: la DRAG RACE definitiva tra supercar, chi vincerà? [VIDEO]

Ferrari 812, Aventador SVJ e 911 Turbo S: la DRAG RACE definitiva tra supercar, chi vincerà? [VIDEO]

Il boxer turbo della Porsche contro i V12 aspirati italiani, chi vincerà?

Ferrari 812, Aventador SVJ e 911 Turbo S: la DRAG RACE definitiva tra supercar, chi vincerà? [VIDEO]

Come vi avevamo mostrato qualche settimana fa, la nuovissima Porsche 911 992 Turbo S è diventata la supercar più veloce nelle gare di accelerazione sul quarto di miglio dopo aver disintegrato l’ex detentrice del record, ovvero la McLaren 720S che con il suo V8 4.4 biturbo era riuscita a rimanere in testa per qualche anno, senza essere minimamente minacciata da altre supercar. E’ però giunto il momento di vedere come si comporta la nuova sportiva di Stoccarda contro le acerrime rivali italiane, la potentissima Ferrari 812 Superfast con i suoi 800 CV e l’estrema Lamborghini Aventador SVJ.

L’Italia delle supercar contro la 911 Turbo S

La potentissima e velocissima Porsche 911 Turbo S 992 è spinta dal nuovo 3.8 litri 6 cilindri boxer biturbo, che è in grado di produrre 650 CV e 800 Nm di coppia. Numeri non sconvolgenti, confrontati all’universo attuale delle supercar ma impressionante risulta essere la sua capacità di scaricare a terra ogni singolo cavallo in ogni circostanza: è infatti capace di staccare uno 0-100 km/h in soli 2,7 secondi. Non importa quanto siano potenti o costose le rivali, la verità è che poche auto riescono a tenere il passo in accelerazione di questo missile su quattro ruote.

In confronto, le due italiane sembrano giocare un altro sport. La Ferrari 812 Superfast infatti può vantare la bellezza di 800 CV e ben 718 Nm di coppia, un po’ meno rispetto alla tedesca per via di un V12 aspirato da 6.5 di cilindrata. La velocità massima è di ben 340 km/h e lo 0-100 è coperto in 2,9 secondi. Arriviamo ora alla Lamborghini Aventador SVJ, un altro missile da ben 770 CV e 720 Nm di coppia, anche lei dotata del magico V12 6.5 di cilindrata, capace di una velocità massima di 350 km/h e un’accelerazione sullo 0-100 km/h coperta in 2,8 secondi.

I numeri darebbero ragione alle due italiane, ma sappiamo che la realtà è ben diversa. Godetevi il video e scoprite chi è la vincitrice.

Video Credit: Carwow.com

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati