DS 3 Crossback E-Tense: 545 km con una sola ricarica a Parigi

DS 3 Crossback E-Tense: 545 km con una sola ricarica a Parigi

L'autonomia dichiarata è di 320 km nel ciclo WLTP

DS 3 Crossback E-Tense: 545 km con una sola ricarica a Parigi

Un record di autonomia per la DS 3 Crossback E-Tense. La vettura 100% elettrica del marchio francese ha percorso un totale di 545 chilometri, percorrendo varie volte la Peripherique intorno a Parigi, senza mai doversi fermare a ricaricare la batteria. Oltre 200 chilometri di autonomia in più, rispetto a quelli dichiarati nell’omologazione WLTP, pari a 320 chilometri.

Un fotografo al volante della DS 3

Al volante della vettura a zero emissione c’era Ugo Missana, un fotografo francese specializzato negli scatti di auto. Questo test aveva l’obiettivo di stabilire il miglior risultato possibile in un percorso tipicamente utilizzato dagli automobilisti della regione dell’Ile-de-France.

Ugo Missana ha coperto 15 giri completi della Périphérique parigina, prima di raggiungere l’indicazione di un’autonomia di zero km. Dopodiché ha avuto la possibilità, grazie alla modalità “turtle”, di percorrere altri 30 Km a bassa velocità, fino all’arresto definitivo dell’auto.

Una potenza di 136 cavalli

La DS 3 Crossback E-Tense è spinta da un motore elettrico da 136 cavalli e 260 Nm di coppia massima, abbinato alla batteria agli ioni di litio da 50 kWh, per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi ed un’autonomia dichiarata appunto di 320 km WLTP e quasi 430 km nel ciclo NDEC.

La vettura è dotata di un sistema di recupero di energia in decelerazione ed in frenata, capace di recuperare fino al 20% durante le frenate in città. La vettura è dotata di una pompa di calore ad alta performance di serie, per un efficace comfort termico nell’abitacolo e la regolazione termica ottimale della batteria.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati