Opel Mokka 2021: motori benzina e diesel efficienti, allestimento sportivo GS Line [FOTO]

Può montare il 1.2 turbo benzina da 100 o 130 CV e il 1.5 diesel da 110 CV

La nuova Opel Mokka, in scia alla versione elettrica Mokka-e, migliora la sua efficienza con il lancio delle nuove motorizzazioni termiche all’avanguardia, sia benzina che diesel, oltre all’inedita versione sportiva GS Line.

Nonostante un passo leggermente più lungo (+2 mm), la nuova Opel Mokka ha una lunghezza, pari a 4,15 metri, di 12,5 cm inferiore rispetto al modello precedente, mantenendo però la confortevole abitabilità per cinque persone e il vano di carico di 350 litri del bagagliaio. Alle nuove dimensioni si abbina il nuovo design con un look caratterizzato da sbalzi corti e proporzioni ampie, unite a linee più tese che hanno l’effetto di “incollare” al terreno il nuovo SUV del Fulmine. A ciò si aggiungono le numerose novità tecnologiche che caratterizzano l’abitacolo, a partire dal cockpit completamente digitale di nuova generazione con la plancia allunga orizzontalmente che integra due display widescreen.

Motori benzina 1.2 turbo da 100 e 130 CV

La nuova Opel Mokka 2021 propone una gamma di motori benzina e diesel vivaci ma poco assettati, con potenze che vanno da 100 a 130 CV. I consumi dichiarati su ciclo NEDC combinato vanno da 3,8 a 4,8 l/100 km, a fronte di emissioni di CO2 pari a 100-111 g/km. La rosa delle motorizzazioni parte con il 1.2 turbo benzina da 100 CV e 205 Nm di coppia massima, abbinato al cambio manuale a 6 marce (consumo di 4,6 l/100 km e 104 g/km CO2) che spinge la Mokka fino a 182 km/h di velocità massima, per passare poi al più potente 1.2 turbo benzina da 130 CV e 230 Nm, disponibile sia con la trasmissione manuale a 6 rapporti che col cambio automatico a 8 velocità (4,5-4,8 l/100 km e 103-111 g/km CO2), con una velocità di punta di 202 km/h.

C’è anche il diesel 1.5 da 110 CV

Ai due propulsori a benzina si aggiunge il motore diesel da 1.5 litri che eroga 110 CV di potenza e 250 Nm di coppia massima, associato al cambio manuale a 6 marce. Dotata di catalizzatore di ossidazione passivo/adsorbitore di NOx, iniettore AdBlue, catalizzatore SCR e filtro antiparticolato diesel (DPF), questa versione della Opel Mokka garantisce un basso livello di emissioni inquinanti pari a 100 g/km, con un consumo dichiarato di 3,8 litri di gasolio ogni 100 chilometri.

Più sportività con l’allestimento GS Line

Altra novità è il debutto per la prima volta dell’allestimento sportivo GS Line. La Opel Mokka GS Line rende ancora più accattivante e grintoso il SUV del marchio tedesco grazie a una specifica dotazione di serie che include caratteristiche luci diurne, mascherina Vizor in nero lucido, elementi decorativi e stemmi esterni neri anziché cromati, cerchi in lega con finitura nera, tetto bicolore e nervatura nera. Alle novità per il look esterno si aggiunge anche la caratterizzazione dell’abitacolo, con la versione GS Line che porta sulla nuova Opel Mokka un particolare tessuto per il rivestimento dei sedili anteriori e la rifinitura in rosso della plancia comandi.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati