Volkswagen Golf GTI 2020: via agli ordini, da 41.450 euro [FOTO e VIDEO]

È spinta dal motore 2.0 da 245 CV con cambio DSG

La nuova Volkswagen Golf GTI è pronta ad arrivare in Italia. Si sono aperti gli ordini per versione più sportiva dell’ottava generazione della best seller tedesca, presentata lo scorso mese di marzo (pur senza il ‘live’ di Ginevra), anche se servirà attendere fine ottobre per le prime consegne. Questo modello è spinto dal motore turbo benzina da 245 cavalli, solamente con il cambio a doppia frizione DSG per il nostro Paese. Il listino prezzi parte da 41.450 euro.

Le caratteristiche della nuova Golf GTI

Partiamo dall’estetica, con un frontale dove si può notare un nuovo paraurti anteriore con ampia presa d’aria inferiore, dotata di griglia con trama a nido d’ape che all’estremità laterali integra dei caratteristici fendinebbia a LED, con disegno esagonale. La zona superiore propone una la barra luminosa che attraversa l’intera larghezza del muso della vettura, ad unire i proiettori.

Non mancano elementi caratterizzanti anche nel resto della nuova Volkswagen Golf GTI, come le pinze freno rosse, i cerchi da 17” (in opzione anche 18 o 19 pollici), le minigonne nere ed i badge GTI. Così come, nel posteriore, si notano un piccolo spoiler ed il doppio scarico.

La Volkswagen Golf GTI 2020 e gli interni

La nuova Golf GTI proporrà la stessa configurazione tecnologica dell’abitacolo della Golf 8, con quadro strumenti digitale da 10,25 pollici, sistema d’infotainment con schermo touch da 10 pollici e forte riduzione di comandi fisici sulla console centrale. Presenti, però, alcune caratterizzazioni estetiche come il tessuto scozzese oppure il volante con corona tagliata nella parte inferiore.

Una Golf GTI da 245 cavalli

Come dicevamo, sotto il cofano della Volkswagen Golf GTI 2020 c’è il classico motore 2.0 TSI quattro cilindri turbo ad iniezione diretta con una potenza di 245 cavalli e 370 Nm di coppia massima, abbinabile alla trasmissione DSG o al cambio manuale a sei rapporti (solo all’estero, almeno per ora).

Le prestazioni dichiarate sono di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi ed una velocità massima di 250 km/h. Rispetto alla classica Golf 8, l’assetto è ribassato di 15 mm ed è disponibile il sistema di controllo della dinamica di guida Veichle Dynamics Manager.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati