Dacia Sandero, Logan e Sandero Stepway 2021: ecco la terza generazione

Dacia Sandero, Logan e Sandero Stepway 2021: ecco la terza generazione

Design rinnovato, nuova firma luminosa ad Y

Dacia Sandero, Logan e Sandero Stepway 2021: ecco la terza generazione

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, sono state svelate la Dacia Sandero, Sandero Stepway e Logan di terza generazione. I tre modelli del marchio del Gruppo Renault sono stati aggiornati a livello estetico e tecnologico, anche se servirà attendere il prossimo 29 settembre per conoscere tutte le informazioni su queste vetture, per ora è stata fornita un’immagine e alcune caratteristiche.

Design contemporaneo e dinamico

Mostrando le prime foto, Dacia parla del design della terza generazione di queste vetture. La nuova Sandero propone una linea più fluida, grazie ad un parabrezza più inclinato, una linea del tetto più bassa ed all’antenna posta sull’estremità del tetto. La Sandero Stepway si differenzia all’anteriore per un cofano più bombato, il logo Stepway sotto la griglia ed un massiccio paraurti.

La nuova Dacia Logan propone una silhouette completamente ridisegnata e leggermente allungata. La linea fluida del tetto, l’antenna radio posta all’estremità del tetto e una leggera riduzione delle superfici vetrate laterali contribuiscono a rafforzare la linea complessiva. La firma luminosa a forma di Y ed il design più qualitativo di alcuni elementi, come le maniglie delle porte, sono attributi identici a quelli della rinnovata Sandero.

Tutti questi modelli propongono la nuova firma luminosa a forma di Y di Dacia, per dare una forte identità alla terza generazione: una linea orizzontale unisce i due fari anteriori e posteriori e si estende nelle rispettive linee di illuminazione, contribuendo ad ampliare visivamente i modelli.

Interni ridisegnati

Dacia non rivela nulla di interni e motorizzazioni, rimandando tutto a fine settembre. Tuttavia, sono attese novità nella dotazione tecnologica, con un’infotainment aggiornato e posizionato sulla parte superiore del nuovo cruscotto, accanto la ridisegnato volante multifunzione. A bordo potremmo trovare anche la novità del tasto di accensione e spegnimento del motore.

Arriva l’elettrificazione?

I nuovi modelli di Dacia abbandoneranno la vecchia piattaforma a favore del pianale CMF-B che fa da base alle nuove Renault Clio e Captur. Tale novità rendere le nuove Logan, Sandero e Sandero Stepway compatibili con l’elettrificazione. Non a caso le indiscrezioni parlano della possibile presenza della motorizzazione ibrida E-Tech da 1.6 da 140 CV di Renault.

Oltre alle varianti elettrificate, le gamme dei nuovi modelli Dacia dovrebbe offrire delle più accessibili versioni base con motore benzina tre cilindri aspirato da 1.0 litro con 70 CV, affiancato dalla versione più potente da 100 CV e dal diesel dCi da 1.5 litri con 85 CV. Non dovrebbe invece esserci spazio per il 1.3 litri benzina turbo sviluppo in collaborazione con Daimler, che sarà riservato al SUV Duster. Ma aspettiamo il 29 settembre per tutte le informazioni.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati