Mini Cooper SE Countryman ALL4: in viaggio nel ‘Gran Canyon della Francia’ [FOTO]

Un percorso tra natura e guida a zero emissioni

La Mini Cooper SE Countryman ALL4 ha fatto un viaggio nella gola di Verdon, soprannominata ‘Gran Canyon della Francia’. L’ibrida plug-in del marchio britannico ha percorso gli oltre 20 chilometri della gola, con tortuose strade di campagna e piccoli villaggi. Dove numerosi turisti con canoe e kayak si ritrovano in estate per pagaiare lungo le acque del fiume Verdon.

Le rapide del fiume Verdon

Grazie al volume di carico fino a 1275 litri, la Mini Cooper SE Countryman ALL4 può portare i bagagli delle vacanze e l’attrezzatura sportiva, mentre due kayak possono essere trasportati sul tetto. Gli appassionati possono pagaiare nelle acque tra Castellane ed il lago artificiale di Sainte-Croix, con rapide il cui livello di difficoltà dipende dalla portata del fiume, regolato a monte.

Il lago ha un’acqua con alto contenuto di fluoro, colorandolo così di blu turchese, con una piacevole temperatura balneare nel corso dell’estate. Gli appassionati di sport acquatici che, invece, preferiscono un approccio più tranquillo possono fare una gita a monte del lago nelle Gole del Verdon e ammirare le ripide pareti rocciose che svettano sopra le canoe e i pedalò.

Si possono anche visitare lo storico villaggio di montagna Moustiers-Sainte-Marie, il castello rinascimentale di Aiguines o i campi di lavanda nella parte settentrionale della riserva naturale del Verdon. Dunque, una visita per tutti i gusti. Non solo per chi vuole fare sport.

La stazione idroelettrica

Ogni anno vengono generati circa 140 milioni di kWh dalla stazione idroelettrica del lago e l’energia viene immessa nella rete di distribuzione della regione circostante. Così, la Mini Cooper SE Countryman ALL4 può ricaricare la batteria con fonti rinnovabili, recuperando la sua autonomia (tra 55 e 61 chilometri) esclusivamente elettrica in poco più di tre ore con una presa domestica.

Posizionando la modalità di guida su eDrive, può effettuare l’intero viaggio in questo pittoresco paesaggio a zero emissioni. E, in caso di deviazioni da parte del conducente e di allungamento del percorso, il motore a combustione interna entra automaticamente in azione.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati