Suzuki Jimny diventa un furgone. Ecco la versione autocarro

Suzuki Jimny diventa un furgone. Ecco la versione autocarro

Suzuki Jimny strizza l'occhio a chi lavora con la sua nuova versione da "furgone"

Suzuki Jimny diventa un furgone. Ecco la versione autocarro

Suzuki Jimny ritorna sul mercato con la sua versione bi-posto e un bagagliaio capiente. Ecco la versione che strizza l’occhio ai professionisti che hanno bisogno di un ampio vano bagagli con pianale piatto e rete divisoria di sicurezza per il carico.

Se alla capacità di carico di 863 litri, 33 in più rispetto alla versione normale, ci aggiungiamo le sua capacità off-road ecco che abbiamo un’autovettura completa che potrebbe fare la felicità di chi è alla ricerca di un mezzo professionale. La Suzuki Jimny autocarro 2020 porta in dote un telaio a traliccio, motore longitudinale, angoli caratteristici (attacco, dosso, uscita), sospensioni a ponte rigido con tre bracci. Immancabile la trazione 4×4 Allgrip Pro dotata di riduttore.

Per una maggiore sicurezza nella guida sia su strada che fuori strada, Suzuki Jimny autocarro è dotata dei seguenti aiuti alla guida (ADAS):

Attentofrena (Dual Sensor Brake Support) che utilizza il freno automatico per evitare una collisione
Partifacile (Hill Hold Control)
Scendisicuro (Hill Descent Control), che supporta la guida in pendenza.

Inoltre è stata installata l’eCall, una funzione di messaggistica di emergenza in caso di collisione.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati